Le curiosità sulla carriera e la vita privata di Amadeus, il presentatore e direttore artistico del Festival di Sanremo dal 2020 al 2024.

Amadeus è stato il direttore artistico delle ultime edizioni del Festival di Sanremo e lo sarà anche nel 2024. Un onore non da poco per l’ex disc jockey. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla carriera e la vita privata del volto noto della televisione italiana.

Chi è Amadeus: biografia e carriera

Amedeo Umberto Rita Sebastiani, questo il vero nome di Amadeus, è nato a Ravenna il 4 settembre 1962 sotto il segno della Vergine. Cresce a Verona e qui fa il suo debutto in radio nell’emittente Radio Verona. Dopo essersi proposto a Claudio Cecchetto con una bugia (afferma di essere un doppiatore e di vivere a Milano), viene preso dal noto talent scout per il debutto su Radio Deejay.

Grazie a lui e ai suoi grandi amici Fiorello, Jovanotti e Marco Baldini l’emittente si guadagna una crescita graduale ma costante. Il debutto in tv arriva nel 1988, quando partecipa al programma 1,2,3 Jovanotti. Arriva poi al timone di programmi musicali come Deejay Television e Deejay Beach su Italia 1.

Amadeus
Amadeus

Nel 1993 viene scelto da Vittorio Salvetti come conduttore del Festivalbar, ottenendo un clamoroso successo e venendo confermato anche per le quattro edizioni successive. Il suo primo contatto con Sanremo arriva nel 1999, quando viene scelto per la giuria di qualità del Festival di Fabio Fazio.

Negli anni successivi conduce tanti programmi sia in Mediaset che in Rai, ritagliandosi anche un ritorno in radio a Rtl 102.5. Più volte viene accostato alla conduzione del Festival, ma ogni volta viene scavalcato da qualcuno. Nel 2019 però è riuscito a realizzare il suo sogno e la Rai lo ha scelto per il 70esimo Festival di Sanremo. Oltre che presentatore, è stato anche direttore artistico e, grazie a un successo straordinario, ha mantenuto il ruolo fino al 2024.

Cosa fa oggi Amadeus?

Oltre a essere ancora uno dei volti di punta di casa Rai, al timone di programmi I soliti ignoti, Affari tuoi e Arena Suzuki, è ormai un sinonimo stesso di Sanremo, uno dei direttori artistici e presentatori di maggior successo nella storia del Festival della canzone italiana. E la sensazione è che, anche dopo lo stop ‘autoimposto’ nel 2024, potrebbe un giorno, prima o poi, riprendere le redini di una kermesse cresciuta esponenzialmente, nei numeri, sotto la sua guida.

Numeri accresciuti nonostante le tante polemiche che hanno travolto le sue cinque edizioni del Festival, per via della lunghezza eccessiva, per i casi riguardanti la pubblicità occulta (che sono costati anche multe piuttosto salate), per qualche gaffe di troppo, per i gesti di libertà di alcuni artisti (su tutti Rose Villain) o anche per il ‘caso Travolta’ della seconda serata dell’edizione 2024, arrivato addirittura in Parlamento. Insomma, tutto si potrà dire ma non che Amadeus non sia riuscito a rendere Sanremo nuovamente centrale nel dibattito in Italia.

La vita privata di Amadeus: moglie e figli

La prima moglie di Amadeus è stata Marisa Di Martino. I due sono rimasti insieme dal 1993 al 2007 e delle loro nozze è stato testimone Fiorello. Dal loro matrimonio è nata la figlia Alice. Durante la conduzione del suo storico programma L’eredità ha fatto la conoscenza della ballerina Giovanna Civitillo.

I due si sono messi insieme nel 2003. Dal loro amore è nato il 19 gennaio 2009 il suo secondo figlio, José Alberto. Nello stesso anno si sono sposati, ma hanno bissato le nozze, stavolta in Chiesa, l’11 luglio 2019.

Leggi anche
Tutte le curiosità su Fiorello, il più amato showman italiano

Sai che…

– Qual è la malattia di Amadeus? Fortunatamente oggi il conduttore è in buona forma, ma ha raccontato di sentirsi un miracolato, in quanto a 7 anni si ammalò gravemente di nefrite.

– Come cantante ha inciso negli anni Novanta i singoli Saltellare e Tutti al mare, mentre nel 2010 co i Kontrasto ha inciso Io abbraccio te.

– Amadeus è siciliano? Le origini del conduttore sono in effetti sicule da parte di madre.

– Che lavoro faceva il padre di Amadeus? Era un maestro di equitazione.

– Amadeus è alto 1 metro e 84.

– Ha ereditato dal padre la passione per l’equitazione.

– È un grande tifoso dell’Inter, tanto da aver chiamato il figlio José in onore di José Mourinho, l’allenatore portoghese che ha portato i nerazzurri a vincere il Triplete nel 2010 (campionato, Champions League e Coppa Italia).

– Dove vive Amadeus? In una splendida casa vicino corso Sempione a Milano, al quindicesimo piano di un grattacielo. D’altronde, è uno dei conduttori più pagati della televisione italiana, e sembra che dal solo Sanremo abbia intascato ben 500mila euro per ogni edizione.

– Non conosciamo il patrimonio e i guadagni di Amadeus.

– È daltonico.

– Su Instagram Amadeus ha avuto per anni un account condiviso con la sua Giovanna. Durante Sanremo 2023 ha creato però un account ufficiale tutto suo grazie all’aiuto di Chiara Ferragni. Anche su TikTok è sbarcato da poco con un profilo tutto suo, ma non con molto successo.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2024 17:52


Tutte le curiosità su Sabrina Ferilli, una delle attrici italiane più amate

Chi è Gaetano Castelli, scenografo storico di Sanremo