Billie Eilish conquista Milano nonostante una brutta caduta!

Billie Eilish a Milano: la caduta, il dolore, le lacrime e il dispiacere per un concerto che avrebbe potuto essere migliore di quel che è stato.

Non sarà stato lo show perfetto, ma una cosa è certa: Billie Eilish e i suoi fan non dimenticheranno mai il concerto del 31 agosto 2019 al Milano Rocks! La giovanissima cantante di Los Angeles è stata infatti protagonista di una brutta caduta che l’ha costretta a portare avanti lo show praticamente senza una gamba.

Tra smorfie e lacrime di dolore, l’artista si è però ‘sacrificata’ per il bene del pubblico, facendo del suo meglio per far passare in secondo piano l’infortunio! E alla fine, nonostante abbia dovuto accorciare la scaletta, i fan l’hanno acclamata con un metaforico abbraccio dolce e intenso. Un’emozione che di certo Billie porterà nel cuore per sempre!

Billie Eilish a Milano: la caduta

La giovane popstar, salita sul palco insieme al fratello Finneas e al batterista Andrew Marshall, ha raggiunto lo stage di Milano sul tardo pomeriggio. Davanti a 20mila persone (solo pochi mesi fa erano 2mila al Fabrique), è partita con la sua grandissima hit, bad guy, primo brano in scaletta.

Ma dopo pochi secondi è scivolata sul palco. Inizialmente non sembrava nulla di grave. Non appena ha poggiato il piede a terra, però, Billie si è lasciata andare a un’imprecazione. Saltando su una gamba sola ha portato a termine il pezzo, ma poi è stata costretta a rientrare nei camerini per alleviare un dolore lancinante!

Billie Eilish
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/billieeilish

Billie Eilish: l’infortunio non la ferma

Non poteva certo essere però un infortunio a fermare la tenace Billie, che è tornata sul palco con un tutore alla caviglia e ha interpretato my strange addiction. Subito dopo, ha provato a raccontare ai suoi fan il mix di emozioni che la stava travolgendo: dolore, certo, ma soprattutto delusione e rabbia. Mentre parlava la voce le si spezzava e, prima di crollare in lacrime davanti ai fan, è corsa, per quanto possibile, nuovamente nel backstage.

Ma di forza questa ragazza di nemmeno 18 anni ne ha da vendere e, portata in spalla da un roadie, la Eilish si è ripresentata dopo pochi minuti e continua il suo show da seduta, accennando qualche movimento solo di tanto in tanto. E così, nonostante il dolore non le abbia permesso di cantare come avrebbe voluto, si è esibita sulle note di wish you were gay, idontwannabeyouanymore, bellyache e il suo primo successo, ocean eyes.

Il suo carisma e la potenza della musica che la supporta sono riusciti alla fine a rendere lo show gradevole. Prima di chiudere con when the party’s over e bury a friend, ultime canzoni di una scaletta necessariamente accorciata, Billie ha voluto ringraziare sinceramente i fan.

Grazie di essere rimasti. Onestamente fossi stata in voi me ne sarei andata“, ha spiegato la Eilish, visibilmente delusa per quanto accaduto. Ma i fan l’hanno travolta con un affetto unico e inimmaginabile e anche per questo, siamo certi, la giovane popstar farà di tutto per poter restituirgli tale amore con un prossimo concerto in un futuro non molto lontano!

Di seguito il post di Billie Eilish in cui l’artista annuncia la sua collaborazione con Bershka:

View this post on Instagram

BERSHKA COLLAB OUT NOW

A post shared by BILLIE EILISH (@billieeilish) on

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/billieeilish

ultimo aggiornamento: 02-09-2019