Ariana Grande corre in soccorso dell’ex fidanzato Pete Davidson

La popstar Ariana Grande sarebbe corsa in aiuto dell’ex fidanzato Pete Davidson, che aveva mostrato forti segni di depressione.

Pete Davidson è depresso, Ariana Grande prova ad aiutarlo. La cantante sarebbe corsa immediatamente in soccorso dell’attore dopo che quest’ultimo aveva pubblicato sui social un post in cui affermava di non voler più stare al mondo, dando l’impressione ai suoi follower di essere caduto in depressione.

Allarmata dalle parole dell’ex ragazzo, Ariana sarebbe immediatamente intervenuta per cercare di offrirgli il proprio sostegno.

A scatenare l’intero putiferio sarebbero state, in ogni caso , le accuse di Kanye West nei confronti della popstar di Sweeter. Secondo il rapper, Ariana avrebbe utilizzato i suoi ex per pubblicizzare il suo nuovo singolo. In una diatriba social, Davidson avrebbe definito l’atteggiamento della sua vecchia fiamma disgustoso, per poi lasciarsi andare allo sfogo ‘suicida’. A supporto dell’attore sarebbe intervenuta anche Nicki Minaj.

Ariana Grande soccorre l’ex fidanzato Pete Davidson

Attraverso Twitter, Ariana ha mandato questo messaggio, poi cancellato, al comico americano: “Sono sotto casa tua e non vado da nessuna parte. So che hai altre persone che ti amano e di sicuro io non sono la persona che vuoi vedere, ma sono qui per te“. Tra l’altro, la scelta di utilizzare i social e non il cellulare per contattare l’ex ragazzo ha scatenato non poche polemiche da parte dei suoi fan. La popstar si è difesa affermando di non avere più il suo numero.

Ad ogni modo, il post di Pete Davidson sarebbe scomparso poche ore dopo quello di Ariana Grande, insieme a tutto l’account.

Ariana Grande
Ariana Grande

Ariana Grande e Pete Davidson: una storia breve

I due si erano messi insieme in estate, dopo la fine della relazione tra Ariana e Mac Miller. La morte del rapper aveva però acuito i segnali di crisi che già imperversavano nella giovane coppia, causando la rottura del loro rapporto già a ottobre.

D’altronde, la cantante in quei giorni era stata aggredita sui social dai fan di Miller, che la ritenevano colpevole della sua morte. Restare con il nuovo ragazzo Pete sarebbe stato impossibile più che difficile. Adesso che anche l’attore, come Mac in passato, ha mostrato segni di debolezza, Ariana ha deciso però di non volerlo abbandonare, di non voler ripetere lo stesso errore fatto in precedenza. Sarà servito il suo intervento a calmare i sintomi depressivi di Davidson?

ultimo aggiornamento: 17-12-2018