Ariana Grande è bisessuale? Ecco la sua risposta

Ariana Grande ha risposto alla domanda sulla sua presunta bisessualità dopo la pubblicazione della canzone Monopoly.

Ariana Grande è bisessuale? Forse sì, forse no. La cantante ha voluto rispondere alla questione nella maniera più evasiva ma sincera possibile: “Non sento il bisogno di etichette”.

A far nascere il gossip sulla sua sessualità è stato il suo ultimo singolo, uscito il 2 apirle 2019. Il brano s’intitola Monopoly e la vede duettare con l’amica Victoria Monet. Fin qui nulla di strano, non fosse per un verso sibillino del testo che non è sfuggito ai fan più attenti…

Ariana Grande è bisessuale?

Durante la canzone Ariana a un certo punto si lascia andare a queste parole: “Mi piacciono le donne e gli uomini“. Per molti si tratta di un vero e proprio coming out. E così sia i tabloid che molti fan dell’artista americana hanno ipotizzato che Ariana sia in realtà bisessuale.

Il clamore mediatico ha portato Victoria ha inserirsi sulla questione con una frase scritta su Twitter in risposta a tutti i fan che le chiedevano spiegazioni: “Ariana ha detto quel che ha detto“. Parole che hanno tutta l’aria di essere una conferma indiretta!

Ariana Grande
Ariana Grande

La risposta di Ariana Grande

E Ariana? Come già detto, la protagonista del gossip non si è esposta in un senso o nell’altro. In risposta a una fan che su Twitter scriveva che “Ariana non ha bisogno di etichette“, la popstar è intervenuta con un commento lapidario: “Non l’ho mai fatto prima e non sento il bisogno di farlo adesso, ed è ok“.

Rimane dunque il mistero sulla sessualità di Ariana, che negli ultimi tempi sembrava essersi riavvicinata all’ex Big Sean, dopo la fine della storia con Pete Davidson.

In attesa di scoprire qualche dettaglio in più sulla sua vita privata, andiamoci ad ascoltare la canzone che ha alimentato il dibattito. Ecco il video di Monopoly:

ultimo aggiornamento: 04-04-2019