Il sogno di Al Bano: un Natale con Romina Power e Loredana Lecciso

Al Bano ammette: “Vorrei un Natale con Romina Power e Loredana Lecciso”

Il cantante Al Bano sogna un Natale con la sua famiglia allargata e con (entrambe) le sue ex, Romina Power e Loredana Lecciso!

Un Natale con Romina Power e Loredana Lecciso. Questo il sogno di Al Bano Carrisi, che ha ammesso di desiderare un 25 dicembre in compagnia delle donne più importanti della sua vita e dell’intera famiglia allargata, per trascorrere il Natale più sereno della sua vita.

Un sogno forse destinato a rimanere tale, come dichiarato dallo stesso cantante in un’intervista al settimanale Chi. Scopriamo di più!

Al Bano con Romina Power e Loredana Lecciso

Nell’intervista pubblicata sul numero di Chi in edicola il 12 dicembre 2018, Al Bano racconta questo suo grande desiderio per il prossimo Natale: vivere una giornata con le sue due ex, in compagnia di sua madre Jolanda e di tutti i suoi figli e nipoti.

Questo un estratto dell’intervista: “Natale lo trascorrerò a Cellino con mia madre. Un po’ dei miei figli sono in giro per il mondo e io starò con chi ci vuole stare. Io sono un uomo di pace, cerco di seminare pace anche se non sempre ci riesco. Sarebbe un miracolo se Loredana e Romina volessero festeggiare con me, ma lascio fare agli altri, di certo veti non ne metto“.

AL BANO
AL BANO

Le ultime notizie su Al Bano e Romina

A volte i sogni possono anche diventare realtà. Loredana Lecciso ha infatti dichiarato di voler trascorrere il Natale proprio a Cellino. E Romina? Spiega l’artista pugliese, che ha compiuto 75 anni lo scorso 20 maggio: “Giuro che non so cosa abbia deciso, so che prima sarà dalla sorella. Mi piacerebbe stare tutti insieme a festeggiare“.

Il cantante, che lo scorso 5 novembre ha fatto parlare di sé per un presunto malore, ha quindi lanciato un messaggio di amore verso la vita: “Sono stagionato, vaccinato a qualsiasi evento. Per me ogni giorno deve essere Natale, non puoi volere bene a tutti solo una volta all’anno. A Natale si fermano anche i criminali, i bombaroli, le guerre. E allora perché non farlo sempre?“.

ultimo aggiornamento: 12-12-2018