Laura Pausini in lacrime in una tv spagnola: ecco perché

La cantante Laura Pausini è stata protagonista di un momento molto commovente durante il programma El Hormiguero su Antena 3 in Spagna.

Momento emozionante per Laura Pausini, che si è commossa in una televisione spagnola. La cantante, ospite del programma El Hormiguero su Antena 3 per promuovere il suo nuovo album Hazte sentir mas, è stata sorpresa dall’annuncio del conduttore Pablo Motos, improvvisamente scoppiato in lacrime per la morte della madre. Davanti a questa scena, la cantante di Solarolo non è rimasta a guardare. Ecco la sua reazione!

Laura Pausini si commuove in una tv spagnola

Proprio al termine della trasmissione Motos ha voluto congedarsi, molto emozionato, dedicando un pensiero finale a sua madre. Queste le sue parole: “Vediamo se sono capace di dirlo io. Oggi voglio dedicare questo programma a mia madre, che è morta questa mattina“. Visibilmente commossa, la Pausini ha abbracciato il conduttore, sussurrandogli: “Sei un grandissimo professionista, un grande figlio. Chi prova un’emozione così ha avuto una famiglia incredibile“.

Queste le immagini della reazione della Pausini pubblicate su Twitter da Sebas Maspons:

Laura Pausini e Biagio Antonacci

In Hazte sentir mas, versione spagnola di Fatti sentire ancora, è presente anche il duetto con Biagio Antonacci ne Il coraggio di andare. Un duetto che è solo l’antipasto del tour congiunto che li vedrà impegnati, per ora solo in Italia, negli stadi italiani durante l’estate del 2019.

Su questa nuova serie di concerti, Laura ha dichiarato ai microfoni di Tgcom24: “Ci conosciamo da 25 anni. Non c’è bisogno di chiamarci, so che lui c’è, mi fa sentire protetta. La scaletta? La faremo dal 1° al 6 gennaio, ci siamo mandati delle liste, possiamo pensare a un medley, anche a brani sconosciuti di entrambi. Il palco sarà molto grande, ci alterneremo e canteremo anche canzoni insieme“.

Laura Pausini
Laura Pausini

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-12-2018