Al Bano confessa la sua pensione: le dichiarazioni del cantante

Al Bano in difficoltà: “Ho una pensione da 1470 euro, senza concerti vado avanti solo due anni”

Al Bano ha confessato le sue difficoltà economiche in un’intervista a Diva e Donna: ecco le sue dichiarazioni.

Al Bano è in grande difficoltà a livello economico! Sincero e franco come sempre, l’artista ha confessato le proprie preoccupazioni in un’intervista a Diva e Donna. Senza concerti, spettacoli e live, infatti, il cantante non sta avendo la possibilità di guadagnare. Di questo passo rischia dunque il tracollo.

Ho solo uscite, nessuna entrata“, ha ammesso Carrisi, senza peli sulla lingua. Uno sfogo che ha preoccupato tutti i suoi fan!

Al Bano confessa le sue difficoltà economiche

Ho solo uscite, nessuna entrata“, ha spiegato il cantuatore pugliese, ammettendo tutte le proprie difficoltà, “limando qua e là, con le giuste accortezze, vado avanti un anno“.

Purtroppo le difficoltà del mondo dello spettacolo hanno colpito anche lui e tante altre persone come lui: “Chi si fida a prendere un aereo, ad andare per il mondo con questo dannato virus in giro! Con costi poi che sono una sperequazione! Non capisco perché la musica leggera sia sempre considerata la Cenerentola dello spettacolo“.

Al Bano
Al Bano

Al Bano racconta le difficoltà di chi lavora nello spettacolo

Va detto che le preoccupazioni di Al Bano, più che per la sua situazione, sono per i tanti collaboratori che ruotano attorno al mondo della musica. Una serie di professionisti che in questo momento si trovano senza occupazione.

Spiega il cantautore, che ha da poco compiuto 77 anni: “Alla fine sono cinquanta famiglie senza reddito. Poi ci sono le persone che di solito lavorano qui a Cellino. E vedremo quando a settembre dovremo fare la vendemmia e quando ci sarà la raccolta delle olive come faremo“.

Perché non è solo il mondo dello spettacolo a essere in difficoltà, ma anche quello del turismo, e il suo agriturismo oggi non garantisce alcuna entrata, visto che non ci sono ospiti: “Chiuso l’albergo, chiuso il ristorante. Ha letto tutte le norme per riaprire? La spesa non vale l’impresa, e poi finirebbe per assomigliare tutto a un ospedale. E un ristorante non può sembrare un ospedale“.

La pensione di Al Bano

Nelle ultime ore il cantante pugliese è tornato sulla questione delle sue difficoltà economiche. In particolare, intervistato dall’Agi, ha confessato quali sono le sue entrate in questo momento:

Ho calcolato che i miei risparmi mi faranno stare tranquillo per due anni. Se sono in difficoltà io, figuriamoci gli altri. Se le cose continuassero malauguratamente ada ndare male e un giorno dovessi vivere di sola pensione non me la passerei tanto bene. Il mio assegno ammonta a 1470 euro al mese, fino a qualche mese fa erano soltato 1370. Non capisco come sia possibile, visto che nelle mia vita ho sempre versato i contributi“.

L’artista si è quindi detto ad essere disposto anche a gesti eclatanti come quello di Sandra Milo, che negli ultimi giorni si è incatenata a Palazzo Chigi per avere un colloquio con Conte: “Accedere alle stanze del potere dovrebbe essere più semplice. Io per ora non ho in mente di incatenarmi, ma se ce ne fosse bisogno non mi tirerei indietro“.

Di seguito l’audio di Nel sole:

ultimo aggiornamento: 01-06-2020