X Factor 13 Live Show: il riassunto della quinta puntata

X Factor 13: il quinto Live Show

X Factor 2019: il riassunto del quinto Live Show del talent di Sky, dedicato alla presentazione dei sette brani inediti dei concorrenti.

Dopo un percorso lungo e tortuoso, finalmente X Factor è arrivato a un momento cruciale: la presentazione dei brani inediti. Tra pezzi scritti dagli stessi concorrenti e canzoni che vantano firme prestigiose, il risultato è una puntata frizzante e ricca di emozioni.

Andiamo a scoprire cosa è successo nel quinto Live Show del talent di Sky.

X Factor 2019: il quinto Live Show

Si parte subito con un grande ospite, Mahmood, cui è affidato l’opening della puntata. Il cantante, che ha già calcato il palco di X Factor senza fortuna in passato, presenta al pubblico il suo ultimo singolo, Barrio.

Si parte quindi con la gara, anticipata da un riassunto del regolamento da parte di Cattelan. In questa serata non ci sarà nessun eliminato, ma il concorrente che avrà avuto il minor numero di ascolti e download sulle piattaforme digitali alla fine della serata finirà in ballottaggio per la prossima settimana.

Si parte quindi con i Booda, che presentano il loro inedito Elefante. Un pezzo che ‘spacca’ a detta di tutti… tranne Mara Maionchi, che rimane un po’ scettica.

La seconda a presentare il proprio pezzo è Giordana Petralia, con Chasing Paper, un brano che porta l’importante firma di Sia. Per Mara e Malika l’arrangiamento è buono, ma la canzone non è forte abbastanza.

Tocca quindi ai Sierra, che presentano il brano Enfasi, già portato in fase di Audition. Il risultato è un fiume di complimenti da parte di tutti i giudici, senza esclusione.

Brano dal sapore internazionale anche per Nicola Cavallaro, che canta Like a Could, brano firmato da Tom Walker. In questo caso Samuel critica la scelta di un pezzo in inglese, Sfera invece non vede una chiara possibilità di inserirlo nel nostro panorama musicale.

Sofia Tornambene porta invece la magia sul palco con la sua A domani per sempre, canzone scritta quando aveva solo 14 anni. Applausi a scena aperta per lei, che ha saputo stupire ancora una volta con un’esecuzione brillante.

Sfera Ebbasta
Sfera Ebbasta

X Factor 2019: ospiti a sorpresa

Prima di continuare la gara, a sorpresa sono arrivati sul palco due grandissimi nomi della nostra musica: Francesco De Gregori e Antonello Venditti. I due hanno cantato Bomba o non bomba e La storia siamo noi, regalando emozioni uniche a tutto il pubblico.

La competizione è quindi proseguita con Davide Rossi, che ha cantato il suo inedito Glum. Il brano riesce a mostrare il lato migliore della voce del giovane concorrente, ma Samuel non sembra convinto e lo invita a cercare di sperimentare maggiormente.

Ultimo ma non ultimo è Eugenio Campagna, che ripropone la sua Cornflakes, un brano dal sapore fortemente Itpop. Anche per lui gli applausi sono scroscianti.

In attesa della chiusura del televoto, tocca agli ultimi ospiti di serata salire sul palco. Ecco arrivare Gemitaiz e MadMan che presentano un mash-up di Esagono e Fiori.

Si chiude quindi il televoto. Il verdetto della serata è arrivato. Al ballottaggio ci finisce… ancora una volta Giordana Petralia!

ultimo aggiornamento: 22-11-2019