Vasco Rossi ha dichiarato a La Stampa di essere stato contattato dalla Rai per fare il direttore artistico del Festival di Sanremo.

Vasco Rossi avrebbe potuto essere il direttore artistico del Festival di Sanremo! Lo ha confessato il rocker di Zocca in un’intervista ai microfoni di La Stampa.

Ipotesi che avrebbe probabilmente fatto felici molti fan, ma che non è stata mai presa realmente in considerazione dal Blasco. Ecco le dichiarazioni del cantautore, che tra l’altro sarà omaggiato tra qualche giorno con delle luminarie nella sua Zocca…

Vasco Rossi direttore artistico di Sanremo: l’ipotesi scartata

Nel corso della chiacchierata con La Stampa il Blasco ha ammesso di essere stato contattato dalla Rai nell’estate del 2019: “Per un attimo ho pensato di fare come Baglioni: accettare di fare Sanremo per consacrare me stesso e le mie canzoni. Farle cantare a tutti, ai superospiti ma anche ai concorrenti. Un duetto qua, un duetto là… Sigla iniziale e finalmente sempre una mia canzone“.

Insomma, avrebbe potuto diventare il Festival di SanVasco… E invece, il rocker ha deciso di rifiutare in maniera netta. Il motivo? Eccolo qui: “Ho pensato che io non ho bisogno di tanta promozione“. Una chiara stoccata al buon Claudio…

Di seguito il video di Vita spericolata a Sanremo 1983:

Vasco Rossi a Sanremo

Il Blasco è stato grande protagonista a Sanremo nel corso degli anni con diverse partecipazioni come cantante, ma anche come autore e una sola volta come super ospite, nel 2005.

Il suo ritorno nella kermesse ligure sarebbe stato dunque davvero un colpaccio da parte della Rai. Ma si sa, il rocker di Zocca è un personaggio libero e convincerlo non poteva essere una cosa semplice. E infatti, il suo no non ha fatto poi così tanto rumore… i più se lo sarebbero di certo aspettati!

Vasco Rossi
Vasco Rossi
TAG:
people Sanremo Vasco Rossi

ultimo aggiornamento: 03-02-2020


Sanremo 2020: ci sarà anche Marracash con Elodie?

Lady Gaga esce allo scoperto al Super Bowl: ecco chi è il suo nuovo fidanzato