Vasco Rossi, morto il primo manager Filiberto Degani per Coronavirus: il saluto del rocker di Zocca sui social.

Lutto per Vasco Rossi: è morto per Coronavirus Filiberto Degani, il suo primissimo manager. Patron storico della discoteca Snoopy di Modena, Filiberto è era stato uno dei primi a credere nelle potenzialità del Blasco, dandogli fiducia e appoggio negli anni iniziali della sua carriera.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta di Modena l’uomo, 79 anni, era ricoverato già da qualche tempo presso una struttura nel reggiano ed era risultato positivo al Covid-19.

Vasco Rossi: morto il primo manager, Filiberto Degani

Degani, che il 28 luglio avrebbe compiuto 80 anni, era originario di Formigine, una cittadina in provincia di Modena. Proprio nella città emiliana si era fatto apprezzare come imprenditore. Dal 1970 al 2001 era stato alla guida della discoteca Snoopy, per anni un punto di riferimento per i giovani dell’Emilia. Fu tra i primi ad ingaggiare Vasco Rossi, ma anche altri grandi artisti come Vinicio Capossela.

Vasco Rossi
Vasco Rossi

Vasco Rossi ricorda Filiberto Degani su Instagram

Non appena venuto a conoscenza dell’improvvisa scomparsa, il Blasco ha voluto ricordare sui social il suo vecchio amico Filiberto, pubblicando alcuni scatti d’epoca: “Allo Snoopy’s dream facevo il dj, ero il re della notte, mi paceva mettere su i dischi, ma non amavo la musica dance. Degani era rock“.

In un altro post l’artista ha ricordato un altro aneddoto: “Ero arrivato al suo locale con la mia storica moto da cross, che avevo anche usato per il video di Domenica lunatica. Una sera andai dentro al locale direttamente con la moto, Degani salì e giocammo un po’ a fare lo slalom tra i tavoli“. La conclusione è delicata e poetica come il Blasco sa essere: “Nessuno muore mai completamente“. Addio Filiberto! Di seguito il post del rocker di Zocca:

TAG:
Vasco Rossi

ultimo aggiornamento: 16-07-2020


Katy Perry e Orlando Bloom hanno scelto la madrina della figlia: sarà Jennifer Aniston

Elettra Lamborghini, il kit di benvenuto nella stanza d’albergo fa ingelosire il fidanzato Afrojack