Vasco Rossi ha pensato di smettere: la confessione

Vasco Rossi confessa: “Mi tiravano le freccette, ho pensato di smettere”

Vasco Rossi ha raccontato gli inizi di carriera, tra mille difficoltà: il rocker di Zocca ha confessato di aver pensato di smettere.

C’è stato un tempo in cui Vasco Rossi ha pensato di smettere di suonare! Sembra incredibile, ma è così. Oggi il rocker di Zocca non è solo uno degli artisti più amati in Italia, ma una vera e propria leggenda vivente della nostra musica.

Eppure… eppure agli inizi di carriera avrebbe potuto appendere il microfono al chiodo ben prima di raggiungere il successo! Lo ha confessato lo stesso artista in un’intervista riportata da Rolling Stone. Ecco il suo racconto pazzesco!

Vasco Rossi racconta i suoi inizi

Dopo il terzo concerto della mia vita volevo smettere“, ha confessato il Blasco. Parole che oggi sembrano incredibili, ma che sono tutt’altro che menzognere, “ero uno sconosciuto e quando è così il pubblico, se va bene, è indifferente, se non addirittura ostile. Ti insultano, ma vabbè lo metti in conto, quando ti tirano le cose però è diverso“.

Vasco Rossi
Vasco Rossi

E in effetti qualcuno una volta è andato un po’ oltre: “C’erano questi fighetti del bar di fianco al nostro che facevano delle freccette di carta e me le tiravano: mi sono sentito talmente umiliato che non volevo salire mai più su un palco, volevo sparire“.

Quella volta che Vasco Rossi voleva smettere…

Il rocker di Zocca avrebbe potuto non diventare la più grande star italiana. Sarebbe bastato davvero poco. Fortuantamente, però, le cose sono andate diversamente.

Racconta ancora l’artista: “Ho preso la macchina e mentre tornavo a casa invece mi è scattato un meccanismo: ‘No, non smetto io. Se qualcuno mi tira le freccette la prossima volta scendo dal palco e lo prendo per il collo’. E così da allora, se uno mi dava fastidio io scendevo, sempre cantando nel microfono, e lo prendevo per i capelli finché arrivava qualcuno a darmi una mano. Era una cosa fisica, una guerra! Ma così ho imparato a stare sul palco“.

Di seguito il video di Se ti potessi dire:

ultimo aggiornamento: 29-06-2020