Valerio Scanu sta per diventare avvocato: il cantante sardo tra sei mesi si laureerà in Giurisprudenza.

La vita di Valerio Scanu sta per cambiare. Il cantante di origine sarda sta per laurearsi in Giurisprudenza! Un traguardo straordinario, uno dei più importanti della sua vita. E pensare che di obiettivi ne ha raggiunti già molti, a partire dal secondo posto ad Amici di Maria De Filippi, dietro alla sola Alessandra Amoroso, senza parlare della vittoria del Festival di Sanremo nel 2010 con Per tutte le volte che… Insomma, la sua è stata ed è tuttora una carriera ricca di soddisfazioni. Ma nonostante i successi non ha mai voluto rinunciare agli studi. Un percorso importante che sta per concludersi con un’altra enorme soddisfazione!

Valerio Scanu si laurea in Giurisprudenza

Se la musica resterà sempre la sua più grande passione, Scanu non ha mai dimenticato un’altra passione molto importante, quella per lo studio. Per questo motivo il cantante classe 1990 ha deciso non molti anni fa, nel 2018, di iscriversi alla facoltà di Giurisprudenza.

Valerio Scanu
Valerio Scanu

Nonostante anni complicati anche dal punto di vista personale, complice la scomparsa dell’amato padre durante la pandemia, Scanu è riuscito in questi anni a portare avanti regolarmente gli studi, svolgendo tutti gli esami necessari. E tra sei mesi potrebbe anche conseguire l’ambito titolo che potrebbe aprirgli nuove porte e sbocchi anche a livello professionale.

Valerio Scanu diventa avvocato

In un’intervista a RomaToday, il cantante sardo ha spiegato di aver scelto di studiare giurisprudenza dopo aver ricevuto una denuncia per diffamazione. Alla fine quella vicenda si è chiusa con l’archiviazione, ma ha acceso in lui la curiosità per l’ambito legale.

Iniziata come un’avventura personale più che professionale, oggi il percorso di studi lo sta portando rapidamente alla laurea. Una laurea che non vorrebbe rimanesse solo un titolo da appendere nel prorpio ufficio: “Mi piacerebbe esercitare proprio a Roma. In passato ho collaborato con diverse associazioni e onlus specializzate in diversi temi sociali, e mi piacerebbe continuare a farlo anche nelle vesti di avvocato“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-01-2022


Covid, morta una cantante no vax: si era contagiata volontariamente

“Avrei dovuto prendervi a sberle”: Britney Spears esplode contro la sorella