Travis Scott è rimasto sconvolto dalla tragedia che ha macchiato il ‘suo’ Astroworld Festival: il rapper ha scelto di pagare i funerali alle vittime.

L’Astroworld Festival 2021 ha lasciato senza parole Travis Scott. Il rapper americano, organizzatore di uno degli eventi musicali più attesi di quest’anno, tutto si sarebbe aspettato meno una tragedia di tali proporzioni. Tra gli spettatori accorsi a vedere l’evento nella prima giornata sono state otto le vittime, tutte in un’età compresa tra i 18 e i 27 anni. Un dramma con pochi precedenti che ha portato l’artista e la Cactus Jack Foundation a muoversi concretamente per aiutare le loro famiglie: ecco il gesto che ha commosso i fan.

Travis Scott
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/travisscottlaflame

Travis Scott paga i funerali alle vittime di Astroworld

Non si può dimenticare quanto accaduto. A causa del mancato rispetto delle misure anti-Covid, molti spettatori accorsi all’Astroworld sono rimasti calpestati o soffocati dalla massa. Otto i ragazzi morti, tantissimi i feriti. Un dramma che ha sconvolto Travis Scott nel profondo.

Con una dichiarazione, il suo management ha voluto confermare un gesto concreto che il rapper ha voluto realizzare per aiutare le famiglie di chi è scomparso per partecipare a un concerto: “Travis continua a tenersi in contatto con le autorità di Houston, per poter interagire con le persone coinvolte nell’accaduto e con i loro familiari, e ha preso l’impegno di sostenere personalmente tutti coloro che avranno bisogno di aiuto“.

Tragedia all’Astroworld Festival: colpa di Satana o dei vaccini?

In questi giorni di grande tensione negli Stati Uniti dopo quanto accaduto a Houston, le indagini stanno andando avanti senza sosta. Nel frattempo, sui social c’è chi però prova a ricostruire le responsabilità della tragedia ricercando le colpe non in una psicosi di massa, bensì in Satana o nei vaccini.

C’è chi su TikTok afferma che il palco del festival aveva la forma di una croce rovesciata, un portale verso l’inferno. Qualcun altro dà la responsabilità a Travis Scott, che avrebbe indossato durante il concerto immagini di uomini con corna e che operavano dei sacrifici. Ci sono poi altri utenti che tirano in ballo i vaccini anti Covid, che avrebbero comportato arresti cardiaci tra i fan accorsi all’evento, con il conseguente putiferio che ha sconvolto il mondo. Ipotesi che ovviamente hanno del surreale e che appaiono lontanissime dalla realtà.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/travisscottlaflame

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 10-11-2021


Elodie, Marracash è il passato: spunta la foto del bacio con la sua nuova fiamma

“Il piacere non può essere stigmatizzato”: l’annuncio piccante di Demi Lovato scatena i fan