Serj Tankian dei System of a Down è positivo al Covid: la band ha dovuto interrompere il nuovo tour americano.

Nemmeno il tempo di tornare a emozionare i fan dal vivo, che i System of a Down sono costretti a mettere in pausa il loro nuovo tour americano. La band ha infatti annunciato la positività al Covid del cantante e frontman Serj Tankian. Dopo soli tre concerti, il gruppo ha annunciato di doversi fermare momentaneamente, rinviando gli show di Los Angeles al 4 e 5 febbraio 2022. Una brutta notizia per tutti i loro fan, anche se fortunatamente sembra che Serj non stia malissimo.

chitarra elettrica rock
chitarra elettrica rock

System of a Down: tour interrotto per Covid

Con rammarico la band ha annunciato di dover interrompere il tour americano. Nonostante abbiano preso misure straordinarie e precauzionali per evitare contagi, Serj è infatti risultato positivo al Covid. Una brutta notizia per tutti i fan di Los Angeles. Ma non è il tempo di demordere. Arriverà infatti il momento di tornare sul palco. Adesso l’importante è preservare la salute della band, della troupe, del personale del locale in cui avrebbero dovuto esibirsi e poi di tutti fan.

Serj Tankian positivo al Covid

Anche lo stesso frontman della band di origine armena ha voluto dare un aggiornamento ai propri fan sulle sue condizioni di salute. Dopo tre spettacoli divertenti e carichi di energie, l’artista è tornato a Los Angeles con sintomi simil-influenzali. E dopo poche ore ha saputo di essere positivo al Covid: “Sono scioccato dal fatto che si tratti di coronavirus, perché non solo sono vaccinato, ma sono stato anche incredibilmente attento“. Purtroppo quindi le date sono state rinviate, con grande dolore per lui: “Andare in tour non è qualcosa che intendo fare a lungo in futuro, quindi questi pochi show significano un mondo per me“. Di seguito il post con l’annuncio del cantante:

Riproduzione riservata © 2021 - NM

coronavirus Rock

ultimo aggiornamento: 22-10-2021


“Ma chi ca**o è questa?”: Marracash rompe il silenzio e smentisce le voci

Ed Sheeran positivo al Covid: “Sono vaccinato, ma mi sento malissimo”