Il rapper Rondodasosa del collettivo Seven 7oo è stato denunciato: avrebbe aggredito un agente a un posto di blocco.

Problemi in vista per Rondodasosa, il più celebre tra i rapper che formano il collettivo Seven 7oo, realtà importante della scena rap milanese. Stando a quanto riferito dall’Ansa, l’artista sarebbe stato denunciato con un’accusa piuttosto grave: resistenza a pubblico ufficiale. I fatti sarebbero accaduti nella notte tra il 28 e il 29 novembre, attorno all’una di notte, quando la Mercedes del cantante sarebbe stata firmata da un posto di blocco per un controllo in via Gignese.

Denunciato Rondodasosa: cosa è successo

Secondo quanto riportato dalle fonti ufficiali, Rondo non aveva con sé i documenti al momento della perquisizione (non ha mai ottenuto la licenza di guida) ed era accompagnato da un suo amico, un ragazzo tra i 19 e i 21 anni di origini tunisine, con precedenti penali per droga.

Rapper
Rapper

Proprio per questo motivo, quando le forze dell’ordine hanno intimato ai due ragazzi di mostrare i documenti, il rapper e l’amico avrebbero reagito in maniera non propriamente corretta, lanciando insulti e improperi ai poliziotti, tra cui epiteti come “sbirri di mer*a“. Messi alle strette, avrebbero quindi tentato di colpire uno dei due agenti, prima di essere fermati e accompagnati in questura. Rondo ha ricevuto una multa e l’automobile su cui viaggiavano è stata posta sotto sequestro amministrativo.

I guai con la legge di Rondo

Non si tratta tra l’altro della prima volta che l’artista si ritrova ad aver a che fare con la legge. Nell’agosto dello scorso anno era stato emesso un Daspo nei suoi confronti per non permettergli di entrare nei locali di pubblico intrattenimento, un provvedimento poi sospeso dal Tas lombardo in quanto riconosciuto come un esponente di spicco della musica italiana, e quindi bisognoso di frequentare certi locali per svolgere la propria professione.

Leggi anche
Chi è Rondodasosa, il rapper di Slatt che ha conquistato YouTube

Al momento non è ancora arrivato alcun commento ufficiale da parte dell’artista o di persone a lui vicine. Non resta che aspettare novità nelle prossime ore.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 30-12-2022


Steven Tyler nei guai: il cantante degli Aerosmith è accusato di abuso su una minorenne

Addio a Elio Cipri, discografico e padre della cantante Syria