Roby Facchinetti sui social ha attaccato Sanremo 2021 per non aver reso omaggio al compianto Stefano D’Orazio: Amadeus ha chiesto scusa.

Non tutto è andato per il verso giusto al Festival di Sanremo 2021. In particolare, a molti non è andato giù il taglio dell’omaggio al compianto Stefano D’Orazio, batterista dei Pooh, dalla finale della kermesse. Pur essendro previsto in scaletta, l’omaggio è stato tagliato per motivi di mancanza di tempo. Un brutto colpo per la memoria di un grande artista che ha fatto infuriare i fan e anche Roby Facchinetti. Proprio il tastierista dei Pooh si è lasciato andare a un lungo e durissimo sfogo sui social.

Roby Facchinetti contro Sanremo per il mancato omaggio a Stefano D’Orazio

Possibile che in oltre 5 ore di diretta non si siano trovati cinque minuti per ricordare un artista straordinario? Questa la domanda che si sono posti i fan e lo stesso Roby Facchinetti. Quest’ultimo ha pubblicato sui social un lungo post in cui si è immedesimato per qualche secondo in Fiorello e Amadeus, utilizzando le parole che avrebbero potuto proferire per omaggiare D’Orazio.

Roby Facchinetti
Roby Facchinetti

Dopo aver chiuso questo finto omaggio al compianto amico, l’artista si è lasciato andare a un duro sfogo: “Sono rimasto sveglio quasi fino alle tre, cari amici, aspettando che Amadeus o chi per lui pronunciasse parole come queste. Non per presunzione, o perché fossero pretese da me, dai miei amici per sempre, da Tiziana. Ma perché il Festival di Sanremo le aveva promesse. Anzi, garantite. Il ricordo di Stefano era nella scaletta ufficiale, sia pure a ora tarda, ed in tale veste confermato anche alla stampa“.

Non a caso alcuni quotidiani, come l’Eco di Bergamo, riportano nell’edizione del 7 marzo che in effetti l’omaggio c’è stato, avendo dovuto chiudere le pagine prima della fine della kermesse. Purtroppo la realtà è stata però diversa, e molto amara: “Credo che allora non ci siano altre parole da spendere: sul Festival, i suoi autori, chi lo ha condotto. C’è solo amarezza. E poco importa si sia trattato di sbadataggine, ignoranza, trascuratezza o maleducazione. Davvero, poco importano le cause. Resta, indimenticabile, il fatto. E il mio commento al Festival di Sanremo 2021 non può che esaurirsi qui! Buona domenica e ascoltate sempre buona musica“. Questo il post:

Amadeus chiede scusa per il mancato omaggio a Stefano D’Orazio

Parole di fuoco sono arrivate anche da un altro Pooh, Red Canzian, e lo stesso Francesco Facchinetti, figlio di Roby, ha voluto sminuire Sanremo per il mancato omaggio a un personaggio eterno come D’Orazio. Un attacco da più fronti che ha costretto Amadeus a parlare in conferenza stampa e a scusarsi: “Chiedo scusa io personalmente, Stefano D’Orazio era un amico personale, l’amore e l’affetto per lui sono fuori discussione. Chiedo scusa personalmente per non aver fatto quello che avevamo pensato di fare anche insieme a Rosario“.

TAG:
Roby Facchinetti Stefano D'Orazio

ultimo aggiornamento: 08-03-2021


Orietta Berti conquista il web grazie alla gaffe sui Naziskin

Madame: “Sono bisessuale e vivo questa cosa con normalità”