Rihanna scollatura vertiginosa per Vogue

Il servizio fotografico è per Vogue UK: Rihanna scollatura e tutto il fascino della cantante sulla copertina del magazine di moda. E il disco Anti…

Dopo essere tornata sugli scaffali dei negozi di dischi, Rihanna scollatura e i suoi tatuaggi saranno anche nelle edicole inglesi, visto che la pop star si è recentemente prestata per un servizio di moda e sarà sulla copertina di Vogue UK. È lei stessa a fornircene un’anteprima attraverso il suo profilo Instagram: in forma smagliante e drappeggiata da un cappotto di Alexander McQueen che regala un’abbondante scollatura, dalla quale si intravede anche il caratteristico tatuaggio che RiRi ha appena sotto il seno.

Rihanna Scollatura
Fonte Instagram

Scollatura a parte, nel servizio che accompagna lo scatto Rihanna si sofferma invece sugli stivali che indossa: una sua stessa creazione, in attesa del lancio dell’intera linea firmata dalla postar. Calzature create per attirare l’attenzione, soprattutto quella maschile, confessa la cantante: Dipende dal tipo di appuntamento…Ragazze, dovete capire che questi tipo di stivali sono pericolosi. Se volete tornare a casa nel vostro letto, non indossatele. Sarete rapite da quei stivali; quei stivali significano problemi! Insomma, non la scelta della tipica ragazza acqua e sapone, ma di chi sa già che si faranno le ore piccole. E se siete disposte all’acquisto, preparatevi, perché Rihanna lo ha dichiarato: Il giorno in cui vedrò una donna per strada indossare i miei stivali. Le comincerò a saltare addosso, strillerò, chiederò un selfie, chi è e dove ha preso gli stivali.

Rihanna, non solo shooting…

Non è un caso che i rifletto i tornino a essere puntati su Rihanna. La popstar, infatti, sta dominando le classifiche di mezzo mondo dopo il lancio del suo nuovo singolo, l’ipnotica Work. La traccia è uscita lo scorso 22 febbraio e fa part dell’album Anti, disponibile dal 28. Nel video lei e Drake fanno scintille. Anche senza scollatura…

Foto via Instagram

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-03-2016

Stefano Comella