Ricky Martin bacia il marito Jwan Yosef: il video sui social

Ricky Martin bacia il marito per protestare contro l’omofobia

Ricky Martin bacia il marito Jwan Yosef per protestare contro l’omofobia: ecco il video pubblicato dal cantante sui social.

Ricky Martin pubblica sui social un video in cui bacia teneramente il marito Jwan Yosef! Il cantante latino ha deciso di protestare in questo modo contro l’omofobia e qualunque tipo di pregiudizio, nella giornata dedicata appunto alla lotta contro chi ancora oggi non accetta la comunità LGBTQ.

Una clip emozionante che ha mandato in visibilio tutti i fan della nota star portoricana: guardiamola insieme!

Ricky Martin bacia il marito su Instagram

Siamo qui in rappresentanza di Siria e Porto Rico! Fratello, grazie per averci reso parte del messaggio“, ha scritto su Instagram il cantante, che ha preso parte alla clip del cantante connazionale Residente, in cui si alternano coppie da ogni angolo del mondo.

Ricordiamo che questo bacio assume un’importanza speciale: nel 2020 infatti sono sono festeggiati i 30 anni dalla rimozione definitiva dell’omosessualità dalla lista delle malattie mentali dell’Organizzazione mondiale della sanità.

Ecco il post di Ricky che ha emozionato tutti i suoi fan:

Ricky Martin con il marito in quarantena

In questo periodo la superstar latina sta ancora vivendo in quarantena, insieme al marito Jwan, artista svedese di origini siriane. I due sono relegati nella splendida villa californiana di Martin, ovviamente insieme ai loro quattro figli, i due gemelli Valentino e Matteo, Lucia e l’ultimo arrivato Renn.

Un periodo di tranquillità familiare che è servita a tutti loro per godersi pace e intimità totale. D’altronde, più volte Ricky ha dichiarato in passato che la sua famiglia è al primo posto nella sua vita, e dunque rimanere costretto in casa non sarà stato certamente un motivo di eccessiva sofferenza per il noto cantante. La speranza però è che presto possa tornare a riabbracciare anche il proprio pubblico!

Ricky Martin
Ricky Martin

ultimo aggiornamento: 18-05-2020