Renato Zero contro chi esce nonostante il Coronavirus: il post sui social

Coronavirus, l’appello di Renato Zero a chi esce di casa: “Non vanificate gli sforzi degli altri”

Renato Zero lancia un appello a chi trasgredisce le norme contro il Coronavirus: ecco le parole dell’artista sui social.

Renato Zero è stufo di tutti coloro che se ne fregano delle misure del governo per prevenire il dilagare del Coronavirus! Sui suoi account social ufficiali il Re dei Sorcini ha mandato un messaggio a chi trasgredisce alle regole, invitando tutti a stare a casa per non vanificare gli sforzi degli altri.

Un bel messaggio, duro e sincero, da parte di un artista che sta contribuendo in questi giorni a sensibilizzare i suoi fan su quanto sta accadendo nel nostro paese.

Coronavirus: Renato Zero contro chi esce di casa

A tutti i Superman e Wonder Woman sprovvisti di super poteri… uscite dal fumetto“, ha scritto Zero sui social, non rinunciando al suo tipico sarcasmo.

Certe negligenze rischierebbero di vanificare gli sforzi di semplici ma diligenti umani“, prosegue il cantante, “comprensibile una normale frustrazione, nel non poter varcare quell’uscio… ma una volta violato quel limite, si rischia che l’imprudenza di tale azione possa riflettersi negativamente sulla salute dei nostri famigliari (e non solo)“.

Per questo il noto cantautore romano ha invitato ai fan a fare un piccolo sacrificio, perché poi, per fortuna, il cielo potrebbe rivelarsi ancora più azzurro.

Questo il suo post:

Renato Zero appoggia le misure del governo

Già negli scorsi giorni il Re dei Sorcini si era pronunciato sull’attuale crisi sanitaria nel mondo con un toccante messaggio: “Salve Vita. Scusa se ti abbiamo trascurata. Troppo presi da questa dannata corsa […] Ne abbiamo una sola e dovremmo creacre di viverla al meglio senza sprecarne nemmeno un istante“.

L’artista aveva poi sottolineato come queste misure prese dal governo siano necessarie per mettere in ginocchio questa pandemia, e aveva espresso il suo più grande ringraziamento a medici e infermieri che in questo momento stanno lottando in prima fila per tanti di noi.

Renato Zero
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/renatozero

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/renatozero

ultimo aggiornamento: 18-03-2020