Nel cast ricchissimo di Battiti Live 2021 non era presente Pierpaolo Pretelli, che ha fatto da poco il suo debutto nel mondo della musica: ecco il motivo.

Che cast quest’anno a Battiti Live 2021! Nella kermesse musicale dell’estate, organizzata da anni da Radio Norba in Puglia e condotta da Elisabetta Gregoraci e Alan Palmieri, erano presenti praticamente tutti gli artisti che hanno lanciato un tormentone estivo. Da Fedez a Elettra Lamborghini, passando per star internazionali come Alice Merton. Come nella celebre filastrocca, non manca più nessuno.

Solo non si è visto… Pierpaolo Pretelli. Cosa c’entra l’ex gieffino con la musica? Ebbene, da poco ha fatto il suo debutto con il brano L’estate più calda. Eppure, non è stato preso per nessuna tappa della kermesse. E il motivo lo ha spiegato lo stesso neo-cantante in un’intervista a Chi. Ecco le sue parole!

Pierpaolo Pretelli: perché non c’è a Battiti Live 2021

Tutti avrebbero voluto l’ex velino nel cast della trasmissione condotta da Elisabetta Gregoraci e Alan Palmieri. Ma per lui non c’è stato spazio per un motivo molto chiaro, spiegato dallo stesso cantante in un’intervista a Chi.

Elisabetta Gregoraci
Elisabetta Gregoraci

Spiega l’ex gieffino: “Diciamo che sono stato proposto, ma non è andata bene. Credo che ci viene dalla tv paghi uno scotto. Si tratta di un pregiudizio che c’è nel mondo della musica. Lavorerò per andarci l’anno prossimo“. Nella stessa intervista ha invece confermato che gli piacerebbe partecipare a Tale e quale show, ma dovrà scegliere Carlo Conti.

Battiti Live: il cast smentisce Pierpaolo Pretelli

Va detto però che la kermesse non ha per ora ostracizzato personaggi televisivi, né nelle scorse edizioni né nella presente. Basti pensare all’esibizione di Giacomo Urtis, chirurgo cantante che frequenta spesso i salotti di Barbara D’Urso e che ha presentato la sua Gossip. Il motivo della mancata presenza di Pretelli potrebbe dunque non essere questo. Aggiungiamo comunque che dare precedenza a cantanti ‘di mestiere’ piuttosto che a ‘mestieranti riciclati’ non è poi uno scandalo, ed è anzi giusto. Se c’è spazio va bene aggiungere carne al fuoco, ma se il cast deve porsi dei limiti, meglio basarsi su una meritocrazia il più possibile oggettiva.

Di seguito il video di Urtis:


“Che ipocriti”: Heather Parisi va all’attacco dopo la morte di Raffaella Carrà

Laura Pausini, dedica speciale per Raffaella Carrà: “Il tuo nome tra le prime parole di mia figlia”