Il padre di Syria è stato pestato brutalmente a Roma: a denunciare l’accaduto è stata la stessa Cecilia Cipressi, mostrando su Instagram le foto di papà Elio.

Brutta disavventura per Elio Cipressi! Il papà di Cecilia, la cantante romana nota come Syria, è stato malmenato nella sua città, Roma. A denunciare l’accaduto è stata la stessa artista attraverso i social. Syria ha pubblicato alcune foto del volto del padre in primo piano, mostrando l’occhio nero rimasto come ricordo del brutale pestaggio subito. Ecco cosa è successo.

Il padre di Syria è stato pestato

Stando a quanto raccontato dalla cantante, Elio Cipressi, volto noto della discografia romana, è stato picchiato mentre si trovava nei pressi del bar Vanni, celebre locale del quartiere Prati. Improvvisamente l’uomo è stato preso per il collo e picchiato da un uomo che non indossava la mascherina.

Syria
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/syriaofficial

A quanto pare a far scattare la brutale aggressione sarebbe stato un invito da parte del papà di Syria ad indossare la mascherina. Nulla di strano o eccessivo in un periodo di pandemia in cui purtroppo il virus continua a circolare causando anche molte vittime. In particolare, Elio avrebbe detto: “Mi scusi sono un po’ rompiscatole, ma dovrebbe girare con la mascherina per favore“. In tutta risposta ha riportato un trauma facciale e una prognosi di dieci giorni.

Syria invita a mettere le mascherine

La denuncia è scattata via social da Cecilia, che ha mostrato l’occhio nero del padre attraverso le storie su Instagram: “Questo è il risultato dell’inciviltà, la mascherina ci protegge e protegge, ma non è ancora chiaro a molte persone. C’è ancora tanta gente incivile, mi dispiace papà!“. Le immagini pubblicate dall’artista sono state davvero inquietanti, con il padre visibilmente scosso dopo l’aggressione subita. Immediati sono arrivati i commenti dei fan, che hanno voluto manifestare la propria vicinanza alla cantante.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/syriaofficial

TAG:
Syria

ultimo aggiornamento: 12-02-2021


“Bruce Springsteen non era ubriaco”: il retroscena sull’arresto del Boss

Morte Chick Corea: Francesca Michielin in lacrime