Noel Gallagher vuole prendere la patente: il cantautore britannico ex Oasis ha deciso di imparare a guidare a 53 anni.

Non è mai troppo tardi. Questo dev’essere il motto di Noel Gallagher, che ha deciso di prendere la patente alla matura età di 53 anni. D’altronde, dover dipendere sempre da qualcun altro per muoversi non dev’essere il massimo. E così l’ex Oasis ha decido di raggiungere questo nuovo traguardo.

Una rivelazione che sembra assurda e incredibile, ma rientra in tutto e per tutto nel personaggio di Noel, che di certo non ha fatto della convenzionalità la sua arma vincente.

Noel Gallagher: la patente a 53 anni

Intervistato nel podcast Matt Morgan’s Funny How?, l’ex Oasis ha rivelato: “A volte penso di avere una gran voglia di guidare, poi penso che sarebbe noiso andare da qualche parte perché dovrei guidare“.

Insomma, le idee non sono proprio chiare per il leader degli High Flying Birds. Tuttavia, il vero probelma è un altro: “Non saprei che tipo di macchina prendere. Probabilmente prenderei una vecchia auto degli anni Ottanta“.

Noel Gallagher
Noel Gallagher

Noel Gallagher e le auto

Nel momento del massimo successo degli Oasis, in effetti Noel si era comprato una macchina, una splendida Jaguar Mark II del 1967, per il prezzo non modico di 110mila sterline. Uno sfizio e nulla più, visto che non poteva guidare.

Dopo poche lezioni infatti decise di abbandonare la scuola guida, rinviando la patente a data da destinarsi. Ma quella data ora potrebbe essere vicina.

Spiega Noel: “Non guido, presi una lezione di guida negli anni Novanta e mi dissi che non faceva per me. Ho comprato una Mark II Jaguar, rimessa a nuovo, con la premessa che prima che mi venisse consegnata avrei imparato a guidare. Al momento della consegna avevo dimenticato che l’avevo comprata! Ce l’ho ancora, la darò a uno dei miei figli, a quello che riterò ne sia il più degno“. Chissà dunque se l’auto andrà ad Anais (20 anni), Donovoan (12 anni) o al più piccolo, Sonny (9 anni).

Di seguito la sua Blue Moon Rising:

TAG:
Noel Gallagher people

ultimo aggiornamento: 17-06-2020


Ermal Meta ricorda il suo sbarco in Italia: “26 anni fa ho iniziato una nuova vita”

Sergio Sylvestre canta l’Inno ma si blocca: “Ero emozionatissimo”