Jelani Maraj, fratello di Nicki Minaj, è stato condannato a 25 anni di detenzione per aver violentato ripetutamente la figliastra di 11 anni.

Il fratello di Nicki Minaj, Jelani Maraj, è stato condannato a 25 anni di prigione per aver violentato ripetutamente e, nel corso del tempo, la figliastra di 11 anni.

Una notizia sconvolgente, riportata da TMZ: l’uomo è stato anche condannato a 364 giorni di carcere per aver messo in pericolo il benessere della bambina.

Maraj è stato dichiarato colpevole di tale crimine, dopo un processo iniziato nel 2017. Gli abusi sono iniziati nel 2015. L’avvocato di Jelani Maraj, David M. Schwartz, ha dichiarato a Pitchfork: “Faremo appello a questa sentenza eccessiva. C’era una chiara cattiva condotta dei giurati tra le altre questioni”.

Nicki Minaj, il fratello Jelani Miraj condannato a 25 anni di galera

Jelani Maraj – fratello della regina del rap, Nicki Minaj – è stato accusato di stupro su minore, dopo una denuncia partita nel mese di aprile del 2016. È stato accusato di aver violentato ripetutamente la figliastra, da quando la bambina aveva 11 anni, nel 2015.

L’avvocato Schwartz sostiene – dal primo momento – che le accuse della ragazza contro Maraj facevano parte del piano di estorsione di 25 milioni di dollari che aveva in mente sua madre, Jaqueline Robinson.

Nell’ottobre 2019, un giudice della contea di Nassau ha negato la richiesta di Maraj e Schwartz di annullare il verdetto. Jelani Maraj è apparso nei testi di Nicki Minaj nel corso degli anni. Nel 2010, nel brano I am the Best ha nominato lui e i suoi fratelli minori come motivi negativi della sua vita.

Di seguito, il video di I am the Best:

Nicki Minaj, il fratello vittima di un complotto?

Si tratta di soldi e di vendetta contro la famiglia, la famiglia Maraj“, ha dichiarato l’avvocato David Schwartz nel 2017. “[La madre] aveva bisogno del matrimonio prima di mandare all’aria il suo piano generale. Ci sono voluti solo [quattro] mesi per scatenare l’inferno su questa famiglia“.

Tuttavia, la testimonianza della vittima è stata molto convincente: la bambina ha dichiarato che gli abusi sono iniziati nella primavera del 2015 mentre viveva con sua madre e Maraj a Long Island.

Ha affermato che l’uomo l’avrebbe aggredita dopo la scuola e che suo fratello, un giorno si è accorto di quanto stesse accadendo, spingendola a rompere il silenzio.

Per quanto riguarda la cantante, sebbene inizialmente non si fosse allontanata da Maraj, facendogli visita quando era rinchiuso in carcere, ha rifiutato di testimoniare a nome di suo fratello.

Nicki Minaj
Nicki Minaj
TAG:
nicky minaj people

ultimo aggiornamento: 28-01-2020


Il padre di Vasco Rossi ha ricevuto una Medaglia d’Onore alla memoria

Selena Gomez accusa Justin Bieber: “Ha abusato emotivamente di me”