Giovanni Carlo Rossi, padre di Vasco Rossi, ha ricevuto la Medaglia d’onore alla memoria in quanto deportato italiano nei campi di concentramento tedeschi.

Giovanni Carlo Rossi, padre di Vasco Rossi, è stato insignito della Medaglia d’Onore alla memoria. Lo ha reso noto attraverso i suoi account social lo stesso rocker di Zocca, che ha tenuto a raccontare ancora una volta la sua storia. La storia di un deportato che è riuscito a tornare a casa.

Si tratta di un riconoscimento importante, forse uno dei più emozionanti per Vasco, che pure nella sua vita ha vinto premi e ricevuto gloria. Ma nulla può superare questo omaggio alla memoria dell’uomo che lo ha reso ciò che è oggi.

Vasco Rossi racconta la storia del padre Giovanni Carlo

Attraverso un post su Instagram, il rocker emiliano ha raccontato brevemente la storia del padre, Giovanni Carlo, camionista di professione. Negli anni del Secondo conflitto mondiale era stato preso prigioniero dai tedesci all’Isola d’Elba, immediatamente dopo l’8 settembre. Il motivo? Era uno dei seicentomila soldati italiani che si rifiutarono di combattere per la Repubblica sociale al fianco dei tedeschi. Portato a Dortmund, fu costretto a rimanere oltre due anni in un campo di lavori forzati.

Al momento della sua liberazione, pesava 37 chili, sano nello spirito, non certo nel fisico. Spiega Vasco: “Mi raccontava che nel campo di concentramento morivano di fatica e non gli davano da mangiare, sopravviveva con delle bucce di patate. Aveva scritto un diario, che mia madre ricopiava, nel quale raccontava delle scene pazzesche a cui aveva assistito. Gli amici pestati a sangue e morti davanti ai suoi occhi. E dopo aver visto questo, tutta la vita gli è sembrata una passeggiata“.

Questo il post di Vasco:

Il padre di Vasco ha ricevuto la Medaglia d’Onore alla memoria

La cerimonia si è tenuta nella Giornata della Memoria, il 27 gennaio. A firmare la domanda per l’onoreficenza è stata la madre di Vasco che ha novant’anni ma è riuscita a partecipare all’evento.

Nel corso dell’evento, la donna ha dichiarato: “Ringrazio tutti quelli che hanno lavorato per questa onoreficenza, ringrazio da parte mia e da parte di Vasco, mio figlio. Spero tanto che Carlino da lassù veda questa bella festa“.

Vasco Rossi
Vasco Rossi
TAG:
people Vasco Rossi

ultimo aggiornamento: 28-01-2020


Il dramma di Gerardina Trovato: “Mi avevano scelta per Sanremo, ma non ho soldi”

Nicki Minaj: il fratello condannato a 25 anni di galera per violenza su minore