Niall Horan minacciato da un gruppo di fan: denuncia su Twitter

Niall Horan, chitarrista dei One Direction ha ricevuto minacce da un gruppo di fan dopo la notizia del prossimo lancio di un disco da solista.

Qualche fan di One Direction e Niall Horan sembra non aver preso bene la scelta da parte del chitarrista della band di procedere spedito con un lavoro da solista, nell’anno sabbatico che il gruppo si è concesso, dopo l’uscita dell’ultimo album, lo scorso novembre. Non è il solo, Horan, ad aver preso questa decisione, visto che anche i colleghi Liam Payne e Harry Styles (per non parlare di Zayn Malik, che ha già lanciato un disco, fuori dalla band da un anno e mezzo) sono in procinto di fare lo stesso, ma intanto Horan ha fatto sapere di aver ricevuto alcune minacce da un gruppo di fan. La denuncia sul proprio profilo Twitter, dove ha spiegato quello che è accaduto dopo che è trapelata la notizia relativa all’album in lavorazione.

Il post di denuncia di Niall Horan

Ho ricevuto minacce da un gruppo di fan. Sono state molto violente ed hanno detto cose incredibili su di me e la mia famiglia, ha scritto Niall Horan. E ha poi così continuato: Hanno intasato il mio telefono di messaggi, tenendomi sveglio la notte, dicendo cose bruttissime sul mio nipotino. Grazie a Dio non sono il tipo di persona che crede a queste cose. Però è pazzesco come permettano alla gente di fare cose del genere.

Ecco i tweet:

La rete ha sostenuto il chitarrista

La rete si è dissociata creando l’hashtag #RespectNiall, che subito è entrato nei TT di Twitter. Niall Horan ha poi tranquillizzato il resto dei fan: Non preoccupatevi per me, sono la persona più spensierata e tranquilla che ci sia, ma volevo segnalare la cosa perché questa m** succede anche ad altri.

Ecco il tweet in cui Niall Horan tranquillizza tutti:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-05-2016