È morto Mirko Bertuccioli, storico fondatore de I Camillas: aveva 46 anni e da tutti era conosciuto come Zagor.

Altro lutto nel mondo della musica causato dal Coronavirus: è morto Mirko Bertuccioli, fondatore de I Camillas. Conosciuto da tutti come Zagor, aveva solo 46 anni ed è scomparso a Pesaro, sua città natale, a causa del Covid-19.

L’artista era stato ricoverato immediatamente dopo la positività, il 4 marzo, ed era in condizioni gravi. Lo ha comunicato la stessa band attraverso i propri canali social ufficiali.

Morto Mirko Bertuccioli de I Camillas

Mirko aveva fondato i Camillas diversi anni fa con l’amico Vittorio Ondadei. Conosciuti soprattutto nella scena indipendente, erano riusciti a farsi conoscere da una cerchia più ampia di fan negli ultimi anni, grazie anche a collaborazioni come quella con Gioacchino Turù e i Pop X, artisti della stessa scuderia di Calcutta.

La loro carriera è legata soprattutto però alla partecipazione a Italia’s Got Talent nel 2015. In quell’edizione arrivarono in finale con due canzoni, Il gioco della palla e Bisonte.

Chi era Mirko Bertuccioli

Nella sua carriera con i Camillas Mirko si era tolto diverse soddisfazioni, firmando tra l’altro la sigla della trasmissione Colorado. Negli ultimi anni avevano anche scritto la colonna sonora del film Tonno spiaggiato di Frank Matano.

Oltre che musicista, però, Mirko era soprattutto un uomo dal cuore d’oro. Aveva infatti tenuto in piedi il negozio di dischi Plastic, essendo un grande sostenitore della musica tramite supporto fisico. Amava infatti parlare con le persone, avere un contatto con la gente, e non limitarsi al rapporto virtuale.

I Camillas
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/icamillas

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/icamillas

TAG:
coronavirus Mirko Bertuccioli people

ultimo aggiornamento: 14-04-2020


Billie Eilish si arrende agli hater: “Non posso vincere”

Jennifer Lopez balla a distanza con il suo ex Sean Combs