È morto Antonio Coggio, storico produttore e compositore di Claudio Baglioni, Mia Martini e altri grandi artisti.

Un tremendo lutto ha scosso la vita di Claudio Baglioni e di altri importanti artisti della nostra musica: è morto Antonio Coggio, storico produttore dei primi dischi dell’artista romano, ma collaboratore anche di altri grandi nomi del nostro pop. Aveva 82 anni. L’annuncio è stato dato dallo stesso cantautore di Centocelle, che a lui deve il successo di capolavori come Questo piccolo grande amore.

Claudio Baglioni
Claudio Baglioni

Morto Antonio Coggio

Produttore e coautore di alcuni degli album più importanti della carriera di Claudio, Antonio aveva iniziato la sua carriera lavorando come musicista per Gino Paoli e Domenico Modugno nel periodo della Rca. Nel corso della sua carriera aveva avuto modo di unire le forze anche a Ivano Fossati, Luca Barbarossa, Fiorella Mannoia, Mariella Nava e Patty Pravo. Con la ragazza del Piper aveva lavorato a brani come Pensiero stupendo, mentre aveva co-scitto Caffè nero bollente per l’artista dai capelli rossi.

Il saluto di Claudio Baglioni ad Antonio Coggio

A dare la notizia di questo tremendo lutto è stato proprio Claudio Baglioni, con un messaggio molto commovente diffuso sui social. L’ultimo saluto del cantautore al suo “caro Tonino” ha toccato nel profondo tutti i suoi fan: “Attraverso me, ti saluta e ti abbraccia un’ultima volta quel ragazzo non ancora diciottenne in cui credesti subito e che accogliesti nella tua piccola famiglia e nella tua grande amicizia. Se in tutto questo tempo ho combinato qualcosa di buono, il primo complice sei stato tu“. Di seguito il post con il messaggio pubblicato su Facebook e Instagram dall’artista romano:

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Claudio Baglioni

ultimo aggiornamento: 20-10-2021


Anna Tatangelo, la rivelazione della sorella: “Era disperata, ecco perché è finita con Gigi”

Elodie e Marracash, la rottura è ufficiale? Il rapper si sarebbe invaghito di un’altra cantante