Morta Anita Pointer, cantante delle Pointer Sisters: aveva 74 anni. Lo ha comunicato la sua famiglia.

Un tremendo lutto ha sconvolto le Pointer Sisters: è morta Anita Pointer. La cantante aveva 74 anni. Nel corso della sua carriera, con le sorelle, aveva dato voce ad alcune hit di grande successo, tra cui I’m so Excited e Automatic. L’annuncio della sua scomparsa è stato dato dalla stessa famiglia. La donna se n’è andata tra le mura di casa, a Beverly Hills, circondata dall’affetto dei suoi cari. Non sono stati comunicati i motivi del decesso.

Addio ad Anita Pointer

Attraverso un lungo comunicato, la famiglia Pointer ha voluto esprimere il proprio dolore per la scomparsa di Anita, una delle cantanti che ha formato il gruppo: “Siamo profondamente rattristati della perdita di Anita, ma troviamo conforto nel sapere che ora riposa in pace con sua figlia Jada e con le sue sorelle, June e Bonnie“.

Microfono concerto
Microfono concerto

Anita, si legge nel comunicato, era la persona che ha tenuto unita la famiglia così a lungo, per tutto questo tempo. Il suo amore per la famiglia, per ogni singolo membro, continuerà a vivere all’interno del cuore di ognuno di loro, anche in questo momento di grande dolore. “Il paradiso è un posto più bello e amorevole ora che c’è Anita“, conclude la nota ufficiale, chiedendo a tutti coloro che le volevano bene rispetto per la loro privacy in quest’ora buia.

Chi era Anita Pointer

Cantante classe 1948, Anita è morta nelle ultime ore del 2022. Star della musica negli anni Sessanta, all’interno del gruppo di famiglia, le Pointer Sisters, composto anche da June e Bonnie Pointer (cui si aggiunse in un secondo momento anche Ruth), Anita diede voce soprattutto ai loro successi degli anni Settanta, come Yes We Can Can o Fairytale, brano premiato con un Grammy.

Leggi anche
Addio a Bonnie Pointer, voce delle Pointer Sisters

Quando Bonnie lasciò la formazione, le restanti sorelle continuarono a cantare insieme e diventarono star mondiali negli anni Ottanta pubblicando una serie di hit dai primi posti in classifica. Nel 2015, Anita aveva però annunciato il ritiro dalle scene, dopo aver peraltro perso, nel 2003, la figlia Jada, un dolore da cui non si è mai ripresa del tutto. nel 2006 era morta anche una delle sue sorelle, June, seguita nel 2020 da Bonnie.

Di seguito il video di un suo successo da solista:

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 02-01-2023


Addio a Jeremiah Green, batterista e fondatore dei Modest Mouse

Lutto per i Three 6 Mafia: morta la rapper Gangsta Boo