Mick Jagger è in vacanza in Toscana e secondo un amico potrebbe anche pensare di trasferirsi definitivamente.

Mick Jagger è in vacanza in Toscana! Dopo le indiscrezioni delle scorse settimane, adesso è ufficiale. Il cantane dei Rolling Stones ha deciso l’Italia, e in particolare la sua amata Toscana, per godersi un periodo di relax e anche di lavoro. E non è tutto. Stando a quanto riferito da un suo conoscente, l’artista, che è innamorato di questa zona del nostro paese, starebbe addirittura pensando di trasferirsi definitivamente!

Mick Jagger in Tosacana per le vacanze

Per la rockstar britannica la Toscana è ormai una seconda casa, e già negli scorsi anni più volte si è recato nei posti del suo cuore. In questi giorni è stato avvistato nel livornese, e a quanto pare avrebbe stabilito la sua residenza a Castagneto Carducci e Bolgheri, zone di cui è veramente innamorato. Lo hanno dimostrato anche alcune foto pubblicate su Instagram.

Mick Jagger
Mick Jagger

Vino, buon cibo, pace, tranquillità, buona compagnia e clima ideale hanno fatto sì che il cantante dei Rolling Stones scegliesse la Toscana per festeggiare il suo 77esimo compleanno, il 26 luglio. Per ora è ospite del conte Manfredi della Gherardesca, e a quanto pare potrebbe restare a lungo in queste zone.

Mick Jagger si trasferisce in Italia?

Stando alle parole di un suo amico, che ha preferito restare anonimo, al Corriere della Sera, il cantante starebbe seriamente pensando di restare qui a godersi questi anni di vita: “Mick è innamorato di questa regione e di Castagneto Carducci in particolare. E dopo le polemiche con il presidente Trump ha deciso di cambiare aria“.

Ricordiamo che nelle scorse settimane gli Stones avevano pubblicamente intimato al presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, di non utilizzare le loro canzoni senza autorizzazione durante i suoi comizi elettorali.

Di seguito un paio di scatti di Mick in Toscana:

TAG:
Mick Jagger Rock The Rolling Stones

ultimo aggiornamento: 13-07-2020


Morto il nipote di Elvis Presley: aveva 27 anni

Mahmood: “Sono come Bugs Bunny, i soldi non mi hanno cambiato”