Il 19 gennaio a Milano, Roma e Napoli sono comparsi dei materassi con delle frasi e la firma di Mahmood accompagnate dalla data: 22 gennaio 2024.

Molti i passanti perplessi che si sono fermati ad osservare i curiosi materassi spuntanti in alcune vie di Milano, Roma e Napoli. Si tratta di un’idea promozionale di Mahmood che, in attesa di Sanremo 2024, non perde tempo e pubblicizza così l’uscita del suo nuovo album. Il titolo del disco fa capire il perchè dell’iniziativa: “Nei letti degli altri“.

Mahmood: le scritte sui materassi

A Milano, Roma e Napoli le scritte sui materassi erano diverse: sui materassi posizionati nella capitale campana c’era scritto: “Mi chiedevo un giorno se avrei mai guadagnato per invitare degli amici a cena“. Su quelli di Roma c’era invece scritto: “Sembravamo impazziti… siamo mai stati felici?“. Infine su quelli di Milano: “Scusa se non ricordo mai il tuo compleanno”. Molto probabilmente si tratta di spezzoni di brani che fanno parte del suo nuovo album di cui proprio oggi Mahmood ha annunciato l’uscita: “Nei letti degli altri“, ultima fatica discografica del cantante, uscirà il prossimo 16 febbraio.

Mahood: il nuovo disco

Nella nota stampa di presentazione del disco si legge: “Intimo e introspettivo, “Nei letti degli altri” è una ricerca nella profondità misteriosa dei sentimenti. Lo spazio personale del letto si fa amplificatore di emozioni comuni, è un luogo e un simbolo in cui tutto accade. Si dorme, si sogna. Ma si rimane anche svegli a pensare, soffrire, amare. Leggere, osservare, e il tempo assume varie velocità. Nei confini del letto ci si confronta con se stessi. E si esplorano i rapporti umani e il microcosmo fatto di lenzuola e cuscini diventa una scenografia di vita“.

La realizzazione della cover è stata curata dal visual artist e fotografo Frederik Heyman ,già al lavoro sulla copertina del primo singolo estratto dal progetto, “Cocktail d’amore“, grazie all’aiuto della tecnologia 3D. Mahmood ha commentato: “Stiamo provando ogni giorno e non vedo l’ora di uscire con il mio nuovo album. Come è successo per Cocktail d’amore c’è in un certo senso un ritorno alle mie origini ma con delle novità. Tra cui degli ospiti internazionali“.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2024 15:08


I residenti di San Siro sul piede di guerra, Vasco: “Solo a Milano”

Gigi d’Alessio diventerà papà per la sesta volta