Le dichiarazioni di DaBaby sull’Hiv hanno fatto infuriare tutti: dopo Elton John e Dua Lipa, tocca a Maddona mettere in riga il rapper.

Madonna attacca DaBaby! Il rapper americano è stato preso ampiamente di mira dal mondo del pop internazionale negli ultimi giorni dopo le sue riprovevoli dichiarazioni omofobe durante un’esibizione a Miami. Dichiarazioni che secondo DaBaby non sono state comprese e facevano parte dello spettacolo, apprezzate da tutto il pubblico presente, anche dai suoi fan omosessuali. Ma non è bastato questo mezzo passo indietro a salvare l’artista dagli attacchi di grandissime star come Elton John e Dua Lipa. E a metterlo in riga è arrivata dopo qualche giorno anche Madonna,

Madonna contro DaBaby per il commento omofobo del rapper

La cantante ha pubblicato su Instagram un lungo messaggio rivolto proprio al rapper, che si è macchiato di aver fatto commenti carichi d’odio nei confronti della comunità LGBTQ+ toccando una tematica molto delicata come l’Hiv/Aids. La popstar ha spiegato che la ricerca scientifica ha portato, dopo decenni, a farmaci salvavita disponibili per bambini che nascono con l’Hiv, o che lo contraggono attraverso trasfusioni di sangue o scambio di fluidi corporei.

DaBaby
DaBaby

Questi farmaci sono in grado di mantenere in vita un malato di Aids per tutta la vita. Ma c’è di più. La cantante ha ricordato al rapper che la malattia non si trasmette stando accanto a qualcuno nella folla. Quindi ha aggiunto: “Voglio alzare la luce del mio smartphone, sì, ma per pregare per la tua ignoranza. Nessuno muore di Aids in due o tre settimane, grazie a Dio“.

Non solo le parole sull’Hiv. A scatenare l’ira lady Ciccone sono state anche le parole offensive nei confronti delle donne: “Le cose sessiste che hai detto (…) incoraggiano la discriminazione contro le donne che lottano quotidianamente contro la sensazione opprimente di vivere costantemente sotto lo sguardo maschile“. La conclusione è un affondo senza sconti: “È a causa di gente come te se viviamo in un mondo diviso dalla paura. Tutti gli esseri uimani dovrebbero essere trattati con dignità e rispetto, indipendentemente dalla razza, dal sesso, dalle preferenze sessuali o dal credo religioso. Amen“. Di seguito il video della popstar:

Dua Lipa ed Elton John attaccano DaBaby

Non solo Madonna. Prima della popstar italo-americana, avevano attaccato DaBaby anche due altre grandi star del pop internazionale. Ad esempio Dua Lipa, che con lui aveva lavorato nel remix di Levitating: “Sono sorpresa e inorridita dai commenti di DaBaby. Davvero non lo riconosco come la persona con cui ho lavorato“.

Sotto shock anche Elton John per la disinformazione sull’Hiv e per le frasi omofobiche che si sono sentite durant eil suo concerto. Parole che non fanno che peggiorare lo stigma e la discriminazione, l’opposti di quello di cui avremmo bisogno per combattere una piaga ancora pericolosa come l’epidemia di Aids.

DaBaby madonna

ultimo aggiornamento: 30-07-2021


“Al suo confronto Matteo Salvini sembra Nelson Mandela”: J-Ax attacca il famoso chitarrista

Madame pubblica un elogio agli uomini, ma scoppia la polemica sui social