Dopo 19 anni Levante ha annunciato di essere pronta a lasciare Torino: ecco la splendida dedica della cantautrice di origine siciliana sui social.

Levante saluta Torino. Dopo 19 anni, la cantautrice di origine sicula è pronta a lasciare la città che l’ha adottata, dopo quasi due decenni di emozioni, gioie, trionfi e dolori. E alla vigilia del suo ultimo Natale piemontese, si è lasciata andare a una dedica dolce e molto emozionante, anche non priva di una piccola critica: “Amarti è stato facile, anche se non sai fare bene la differenziata“.

Levante lascia Torino: la dedica della cantante

Magmatorino“, è il titolo della dedica di Claudia alla ‘sua’ Torino, un chiaro richiamo all’album Magmamemoria. La sua descrizione del capoluogo piemontese, le sue parole per una città che le ha voluto bene e l’ha coinvolta in tutto ha colpito nel cuore i suoi concittadini.

Levante
Levante

Torino è una piccola Parigi“, scrive la cantautrice su Instagram: “Se lo dici a un parigino si offende, se è educato non ti risponde, se non lo è ti dice ‘non credo’. A ogni modo oggi il tempo è quello di Londra, e non ce ne vogliano i londinesi ma è da stamattina che ti piove in faccia senza piovere“.

L’ultimo Natale di Levante a Torino

Questo è il mio ultimo Natale qui“, ha sentenziato la cantante di Tikibombom, protagonista a Sanremo nel 2020. “Sono stati diciannove i miei 25 di dicembre in Augusta Taurinorum (tolto qualche ritorno in Sicilia in questo periodo… forse diciassette)“, ha spiegato Claudia, aggiungendo: “Chiunque arriva in questa città dopo un po’ mette l’hashtag Torinoècasamia (mitico Culicchia) sotto alla foto. Stron***e, Torino non è proprio di nessuno… è un gran mistero“.

Quindi la dichiarazione d’amore che ha emozionato tutti i suoi fan: “Io la amo e sento di somigliarle più di quanto credessi, forse mi ha cambiata come voleva lei. Anche sotto la mole ce la sentiamo suc**issima (è uno slang siciliano per dire che c’è dell’orgoglio. Grazie amica mia, è stato facile amarti“.

Anche in quest’occasione però una piccola critica la cantante l’ha voluta muovere: “Ti porto e ti difendo ovunque (tranne per la differenziata che non sai fare bene e i cassonetti in strada che non hai ancora tolto)“. Una piccola nota polemica cui ha risposto la sindaca Appendino: “Spero sia solo un arrivederci e non un addio. Se tornerai Torino sarà sempre felice di accoglierti. E anche la differenziata sarà nettamente migliorata ed estesa ad ogni quartiere“. Di seguito il post di Claudia:

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 22-12-2020


Amadeus risponde a Morgan: “Ha detto cose non vere e mi ha insultato anche in privato”

“Merry Twerking Christmas”: gli auguri social di Elettra Lamborghini