Lady Gaga si confessa: dal trauma adolescenziale alla depressione

Lady Gaga protagonista su Vogue, si confessa, parlando delle proprie lotte fisiche e mentali, così come del forte trauma vissuto.

Lady Gaga è pronta per approfondire un nuovo ramo della propria carriera, quello d’attrice. In occasione dell’uscita di A Star is Born, è stata intervistata da Vogue. Una lunga chiacchierata, dagli atroci dolori fisici al trauma sessuale vissuto, che ancora l’affligge.

Lady Gaga si confessa: dolore ai nervi

Com’è noto, ormai da anni Lady Gaga è costretta a combattere contro atroci dolori, che spesso hanno messo in pausa la sua carriera. Al di là del fisico, la cantante e attrice parla approfonditamente delle sue sfide mentali: “Combatto contro depressione e ansia croniche. Non si scherza quando si parla di dolore ai nervi”.

Nel corso degli anni ha dovuto fronteggiare in molte occasioni le polemiche web e non solo. Accusata da chi non riteneva reali i suoi problemi: “Sono terribilmente irritata da coloro che non credono che la fibromialgia sia reale. Si tratta di un ciclone d’ansia. Qualcosa che vale per me come per molti altri. Panico e depressione post traumatica, in grado di mandare in overdrive il sistema nervoso. Ecco perché parlo di dolore ai nervi”.

Lady Gaga a Venezia 75
Lady Gaga a Venezia 75

Lady Gaga, stupro a 19 anni

Lady Gaga è ormai da anni una superstar di fama internazionale. Nel corso degli anni ha avuto modo di mettersi alla prova come attrice, da Sin City a Machete Kills. Bradley Cooper le ha però offerto il suo primo ruolo da protagonista in A Star is Born. Un esordio diciamo per la cantante, così come per l’attore, alla prima da regista.

In occasione dell’uscita della pellicola, Gaga si è confessata in una lunga intervista, parlando dell’aggressione sessuale subita quando aveva soltanto 19 anni, da parte di un produttore musicale. Un trauma adolescenziale che non l’ha mai abbandonata: “Ho passato cose orribili, di cui oggi posso ridere soltanto grazie alla terapia mentale e fisica, che mi ha aiutato a guarire durante gli anni”.

[amazon_link asins=’B01M1DKYSX,B00GHHZCW6,B002W6Z0UK’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b77f4e3b-b65c-11e8-9006-4735b3e0bbdf’]

I suoi problemi fisici e mentali tende a ricondurli a quell’episodio che le ha cambiato la vita. È dura affrontare gli altri e relazionarsi a loro, quando spesso c’è chi vede nei suoi problemi una mera invenzione: “Mi sento stordita, come su un ottovolante. La stessa sensazione che hai sulle montagne russe, quando sei pronto a scendere da un ripido pendio. Provo quel vuoto allo stomaco e fatico a respirare. Il mio intero corpo va in spasmo e inizio a piangere”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-09-2018