Ariana Grande dona 265mila euro a un’associazione per i diritti delle donne

La popstar Ariana Grande ha donato in beneficenza 265mila euro a un’associazione di Atlanta a favore della donna e dei diritti delle donne.

Ariana Grande è scesa in campo per lottare accanto alle donne americane. La popstar, durante una tappa del suo Sweetener World Tour nella città della Georgia, ha donato una parte dei ricavi del concerto (circa 265mila euro) a un’associazione pro aborto impegnata a difendere i diritti delle donne.

Un gesto onorevole per sostenere una causa che nello Stato della Georgia. ma anche in Alabama, in Lusiana e in altri Stati, è ancora lontana dall’essere vinta.

Ariana Grande dona 265mila euro a un’associazione pro aborto

La donazione è stata confermata da Leana Wen, presidente della Planned Parenthood, l’associazione beneficiaria. La donna ha reso pubblico il gesto della Grande e ha sottolineato come sia arrivato in un momento molto critico, in cui una parte della classe politica d’America non sta salvaguardando la salute delle donne.

Anche per questo, la Wen ha voluto ringraziare Ariana: “Le siamo infinitamente grati per il suo costante impegno e supporto in favore dei diritti delle donne e di Planned Parenthood. Non smettermo mai di lottare, costi quel che costi“.

Ariana Grande
Ariana Grande

Ariana contro la nuova legge della Georgia sull’aborto

Il gesto della star di Boca Raton è forte e anche doveroso, per chi come lei si è sempre dimostrata volenterosa di porsi in prima linea contro un certo tipo di ingiustizie.

Negli Stati Uniti l’aborto è legale a livello federale, ma ogni Stato è libero di porre dei limiti entro i quali si può ricorrere a un’interruzione di gravidanza. In Georgia, in particolare, fino al 7 maggio 2019 era possibile abortire fino alla ventesima settimana. Dopo l’approvazione di una nuova legge, il limite è stato portato al primo battito cardiaco del feto, quindi alla sesta settimana.

Una tempistica che spesso non consente nemmeno a una donna di farle capire di essere incinta e che è stata fortemente contestata da tante persone. Compresa Ariana Grande.

Di seguito la breve clip di una recente esibizione della popstar:

View this post on Instagram

now u finnnnnnally tell me how u feel ….. 🖤

A post shared by Ariana Grande (@arianagrande) on

ultimo aggiornamento: 13-06-2019