La classifica Fimi dei singoli: le canzoni più scaricate della settimana

Classifica Fimi dei singoli: monopolio Marracash con 9 brani in top 10

La classifica Fimi dei singoli: le canzoni più scaricate e ascoltate in streaming in Italia, settimana dopo settimana.

Quarantacinquesima settimana del 2019 per la classifica Fimi dei singoli. L’autunno è nel vivo e il mondo della musica si è rimesso in moto, mettendo da parte le hit estive.

Andiamo a scoprire insieme la top ten di questa settimana, le new entry nei primi 50 posti e le canzoni che hanno fatto il maggior balzo in avanti e indietro.

Classifica singoli FIMI: la top ten

Dopo tre settimane di dittatura di Tones and I con Dance Monkey, scivolata al terzo posto, abbiamo una nuova prima posizione: Supreme (L’ego) di Marracash, Tha Supreme e Sfera Ebbasta.

Ma il fatto della settimana non è tanto la nuova prima posizione, quanto il clamoroso monopolio di Marracash, che si è preso la classifica con tutti i brani presenti nel suo nuovo album Persona. Il risultato è stupefacente: i 15 pezzi che formano la tracklist del disco, si trovano tutti in top 20.

Dietro Supreme, troviamo al secondo posto Crudelia (I nervi). Fuori dal podio ecco Quelli che non pensano (Il cervello), che vede Marra con Coez, e al quinto posto Appartengo (Il sangue), in featuring con Massimo Pericolo.

Sesto posto per Qualcosa in cui credere (Lo scheletro), con Gué Pequeno; settimo per Madame (L’anima) con Madame; ottavo per Bravi a cadere (I polmoni); nono per Body Partz (I denti); decimo per Sport (I muscoli), con Luchè.

Marracash
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Marracash/

La classifica italiana delle canzoni

Nella top 50 debutta una sola altra new entry, oltre ai restanti brani di Persona: al 25esimo posto Don’t Start Now di Dua Lipa.

Il salto in avanti più significativo è quello di Hold Me While You Wait di Lewis Capaldi, passata dal 74esimo al 39esimo posto. Lo scivolone più vistoso è invece quello di Bassotto di Tony Effe e la Dark Polo Gang, che passa dalla 23esima all’87esima posizione.

Di seguito l’audio di Quelli che non pensano di Marracash:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Marracash/

ultimo aggiornamento: 10-11-2019