Justin Bieber: errore ortografico sulle t-shirt del Tour

Justin Bieber: errore ortografico sulle t-shirt del Tour

Parte il Purpose World Tour di Justin Bieber ma l’inconveniente è imbarazzante: sulle magliette c’è un errore ortografico

Una piccola svista che ha rovinato la perfezione della macchina organizzativa del “Purpose Wordl Tour” di Justin Bieber. Le magliette del tour, infatti, a quanto pare,  sono state incredibilmente stampate con un errore ortografico: pare che, infatti, invede di “Purpose” le t-shirt incriminate avrebbero la scritta “Purose”, stravolgendo proprio il nome del tour e facendo diventare l’errore, in poco tempo, ovviamente, virale. Ovviamente il web non ha perso l’occasione per mettere alla berlina il divo ed evidenziando quanto, in questa occasione, debba essere effettivamente “Sorry”, ironizzando sul titolo del suo ultimo singolo. Secondo quanto riportato da TMZ, il team di Justin si sarebbe accorto dello sbaglio e sarebbe pronto a sostituire le t-shirt vendute con la svista ortografica.

E’ partito il Purpose World Tour di Justin Bieber ma è già record di epic-fails

Il Purpose World Tour è partito solo la scorsa settimana e ha già rivelato degli epic fail non da poco, dunque. Il cantante canadese si è imbarcato nel suo terzo tour mondiale in supporto del suo quarto album “Purpose”, uscito in contemporanea a quello degli One Direction.Lo spettacolo è a dir poco grandioso:  tanti cambi di scenografia e effetti speciali come la pioggia alla chiusura – non per niente sul programma si avvertono i gentili spettatori che le prime file saranno inevitabilmente bagnate!

Dopo gli Stati Uniti e il Canada, a settembre Bieber arriva anche in Europa – e in Italia (Justin sarà a Bologna il 19 e il 20 novembre all’UNIPOL Arena). I biglietti sono letteralmente andati a ruba e scomparsi dopo pochi minuti lasciando moltissimi fan a bocca asciutta. Justin ha anche inaugurato il Direct Lyrics, dove scatterà delle foto con i fan ma, a quanto pare, il costo di ogni foto è di 2000 euro e c’è già chi si lamenta della scarsa qualità delle foto, a quanto pare, mal illuminate e mal centrate.

ultimo aggiornamento: 15-03-2016