J-Ax ha attaccato Vittorio Feltri, candidato come consigliere comunale di Milano da Fratelli d’Italia: le parole del rapper.

Vittorio Feltri consigliere comunale di Milano? Per J-Ax anche il solo pensarlo fa ridere. O piangere. Nella sua rubrica sui 2 centesimi il rapper stavolta si è voluto scagliare contro il giornalista, o ex tale, candidato da Fratelli d’Italia al ruolo di consigliere comunale di Milano. Una candidatura che non è andata a genio all’ex Articolo-31: “Ieri abbiamo scoperto che Giorgia Meloni ha scelto come consigliere un commento boomer su Facebook che ha preso vita“. Ecco i motivi dell’avversione dell’artista.

J-Ax contro Vittorio Feltri

A far scagliare il rapper contro Feltri sono state alcune delle parole del giornalista in un’intervsita rilasciata al Corriere della Sera. Intervista in cui avrebbe dichiarato che fare il consigliere non è un impegno: “Vai in Consiglio una volta la settimana, dici le tue ca**ate e magari riesci pure a imporre qualcosa“. Parole incommentabili, come anche quelle sulle “mode della sinistra” rincorse dal sindaco Beppe Sala, come “le piste ciclabili che hanno paralizzato la città o le zanzare a rotelle, i monopattini, che sono dei mostri“.

J-Ax
J-Ax

Idee che ovviamente non hanno trovato il favore di Ax, che ha voluto prendere in giro il giornalista dandogli qualche altro consiglio su un possibile programma elettorale da seguire.

I consigli di J-Ax per Vittorio Feltri

Tra il serio e li faceto, il rapper milanese di 48 anni ha consigliato al giornalista di proporre di bombardare con il napalm Parco Sempione per sostituirlo con una centrale nucleare. O di proibire tutti i baci pubblici immorali, lasciando solo quelli naturali, tra l’uomo e il proprio cane. E perché no, magari proibire il cibo che non rispetta la tradizione milanese.

Ma ci sono idee anche sullo sport: “Organizziamo un torneo di calcio femminile under 14, lo potrai chiamare Coppa Montanelli, in onore dell’uomo che tanto aveva a cuore il tema“. Un chiaro riferimento al matrimonio dello storico giornalista in Abissinia con una bambina di dodici anni. La chiusura è una battuta fulminante che chiude il cerchio: “Ok Vittorio, Giorgia, fatemi sapere. Io sono qui disponibile con altre idee che potranno finalmente portare Milano nel ’30… il 1930“. Di seguito il video dei due centesimi contro Feltri:

TAG:
J-Ax

ultimo aggiornamento: 08-07-2021


Laura Pausini, dedica speciale per Raffaella Carrà: “Il tuo nome tra le prime parole di mia figlia”

L’incredibile rifiuto di Arisa: la cantante ha rinunciato a una somma pazzesca