Gino Paoli torna a parlare del rapporto con le donne più importanti della sua vita: la moglie e Ornella Vanoni.

Gino Paoli è ancora vivo, vegeto e più innamorato che mai! A 87 anni e con un solo vizio, quello del fumo, impossibile da sconfiggere, il cantautore genovese continua ad andare avanti per la sua strada. Intervistato dal Corriere della Sera, l’artista è tornato a parlare, dopo un periodo di silenzio, raccontando della sua esperienza con il Covid e soprattutto del rapporto con le donne della sua vita: su tutte, la sua amatissima moglie.

Gino Paoli innamorato della moglie

Passano gli anni, il tempo inesorabile distrugge alcune sue certezze, si porta via le persone a lui più care, come tanti amici. Ma non infrange e non tocca minimamente il suo sentimento per la moglie, l’unica donna che da cinquant’anni riesce a fargli battere il cuore, con tanto di pallottola vicina.

Gino Paoli
Gino Paoli

Le donne sono sempre state una sua grande passione. Ma da tantissimo tempo ormai i suoi giorni da latin lover sono finiti. Lo ha chiarito con onestà lo stesso artista genovese: “Ora ne ho solo una. Mia moglie Paola ha ‘ammazzato’ tutte le altre: stiamo insieme da cinquant’anni, il mio grande amore è lei. Non so come non scappi, soprattutto ora…“.

Le cose non sono semplici a causa della vecchiaia, ma i due resistono, più forti che mai. E oggi Paoli può dire apertamente che sua moglie è la cosa più bella della sua vita: “Se non ci fosse lei, non ci sarei già più. Perché, ora sì, mi sarei anche rotto i coglio*i“.

A proposito di donne, ne ha anche per Ornella Vanoni, un suo vecchio amore e una sua grande amica. A lei il cantautore manda una bella frecciatina: “Si è smollata con l’età, perché ora sente l’urgenza di raccontare. Anche cose che sarebbe meglio non dicesse“.

Gino Paoli e il Covid

L’ultimo periodo non è stato semplice per il cantautore genovese. L’artista è stato costretto a saltare alcuni impegni dal vivo per problemi di salute, non derivanti dal Covid. Tuttavia, ha anche dovuto combattere con il contagio e la malattia. E non è stato per nulla semplice.

Il virus mi ha lasciato delle conseguenze pesanti, sono sempre affaticato“, ha confessato Paoli. Tuttavia, non si abbatte minimamente, e anzi cerca di reagire con ironia. Come ha sempre fatto, come sempre farà, fino a quando le forze glielo permetteranno.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 23-02-2022


Crisi tra Ucraina e Russia: Cardi B si espone su Twitter

Mahmood e Blanco senza veli in copertina, fan scatenati: “Nudi con i brividi”