Dopo l’esibizione nel corso della finale di Sanremo 2021, Maurizio Gasparri ha scelto di denunciare Achille Lauro: l’artista avrebbe usato una sua frase senza permesso.

Maurizio Gasparri ha scelto di denunciare Achille Lauro! Il motivo? L’utilizzo di una sua frase, estrapolata dal contesto, durante lo show finale dell’artista a Sanremo 2021 nel corso dell’ultima serata. “Stavo guardando il Festival in maniera distratta. Poi mi sono iniziati ad arrivare una serie di WhatsApp di alcuni amici che mi segnalavano la performance di Achille Lauro dove c’era una mia frase“, ha raccontato il senatore di Forza Italia, che vuole adesso andare fino in fondo a questa storia, come riferito dal Secolo XIX.

Maurizio Gasparri denuncia Achille Lauro?

Ma cosa ha mandato su tutte le furie Gasparri? A quanto pare l’utilizzo di una sua frase nel corso della sua ultima performance. Una frase del tutto decontestualizzata. Rispondendo a un video in cui Lauro insultava i Carabinieri, infatti, il senatore avrebbe gridato: “Achille Lauro fai schifo, puoi piacere solo ai deficienti“.

Achille Lauro
Achille Lauro

Parole dure che erano la risposta alla provocazione dell’artista, che aveva chiamato frustrati e falliti dei carabinieri intenti a perquisire dei ragazzi in possesso di cartine e marijuana. Per questo, intervistato da Leggo, Gasparri ha dichiarato di avere intenzione di adire le vie legali: “Io contesto la decontestualizzazione. Porterò in sede penale gli insulti ricevuti“.

Maurizio Gasparri contro Achille Lauro

Non contento, il senatore se l’è presa anche con la Rai, rea di non aver controllato minimamente le performance dell’artista. Queste le sue parole: “Mi chiedo chi controlla quello che va in onda in Rai. Se domani va in onda uno che dice che Marco Esposito è un cretino, lei che fa?“. Il politico ha quindi aggiunto di aver scritto un messaggio al direttore di Rai 1, Stefano Coletta, che si sarebbe giustificato dicendo che non sapeva cosa andava in onda.

Io penso abbia esagerato Lauro parlando dei carabinieri e della droga“, ha quindi confermato Gasparri, per nulla pentito di aver usato quelle parole sull’ex trapper: “Se avessi visto per la prima volta quel video oggi direi le stesse cose. Dopodiché usare frasi fuori contesto è una cosa poco corretta. Ma non è che a me interessa che lo faccia Lauro, perché da uno così cosa vuole che mi asapetti? Una persona così scorretta, che sostiene che l’uso delle droghe va bene, che dice che i carabinieri fanno schifo. Da uno che ha quelle idee non mi aspetto niente“.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Achille Lauro

ultimo aggiornamento: 11-03-2021


Adele ha divorziato ufficialmente: ecco a chi toccherà la custodia del figlio

Gianni Morandi ricoverato d’urgenza per ustioni: ecco come sta