Gaia è rimasta senza voce a poche ore dalla quarta serata del Festival di Sanremo 2021: la cantante si mostra a riposo sui social ma promette che salirà sul palco.

Brutte notizie per Gaia! La cantante italo-brasiliana, dopo aver ben figurato nella serata delle cover e dei duetti nell’interpretazione elegante di Mi sono innamorato di te con Lous and the Yakuza, il 5 marzo si è svegliata senza voce, quasi totalmente afona. Una notizia che ha mandato in allarme tutti i suoi fan, preoccupati dal suo possibile forfait dell’ultimo minuto. Ma la cantante ha provato a tranquillizzare tutti: stasera salirà sul palco.

Gaia senza voce: a rischio la quarta serata di Sanremo?

Purtroppo una manifestazione frenetica e serrata come Sanremo, quest’anno più che mai, può comportare uno stress anche alle corde vocali superiore al dovuto. A farne le spese finora è stata la vincitrice di Amici 2020, che però promette di non volersi arrendere di essere pronta a cantare nuovamente la sua Cuore amaro.

Gaia Gozzi
Gaia Gozzi

L’annuncio di questa improvvisa afonia è stata data dalla stessa Gaia in alcune storie sui social in cui si è mostrata a letto, con una flebo, impossibilitata a parlare. Ad aiutarla è stata una sua collaboratrice. Alla fine, con uno sforzo non indifferente, la cantante è riuscita a dire: “È tutto ok, non ho troppa voce, mi riprenderò stasera“. Ecco le immagini che hanno messo in allarme i fan:

Gaia: Cuore amaro è già un successo

Al momento non si hanno novità sulle sue condizioni, ma pare difficile che la cantautrice possa dare forfait. Di sicuro non sarà in forma perfetta, ma proverà a fare del suo meglio per presentare la sua Cuore amaro per la seconda volta. Un brano, quello lanciato a Sanremo, che ha già raccolto ottimi risultati in termini di ascolti su Spotify e nelle altre piattaforme. Le auguriamo una prontissima guarigione!

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 05-03-2021


Sanremo 2021, il messaggio malinconico di Simona Ventura: “Il virus ha colpito anche me”

Orietta Berti conquista il web grazie alla gaffe sui Naziskin