Durante uno dei flash mob di questi giorni di emergenza Coronavirus, Fedez ha sgridato i vicini: ecco il motivo.

Fedez e Chiara Ferragni sono tra i vip protagonisti di questo periodo di clausura causata dal Coronavirus. Dopo aver aperto per primi una raccolta fondi per il reparto terapia intensiva del San Raffaele di Milano (raccogliendo oltre tre milioni di euro), si sono chiusi in casa e stanno cercando di sensibilizzare tutti i loro fan.

Non a caso sono tra i più attivi nell’organizzare i flash mob sui balconi per cercare di far sentire uniti tutti a suon di musica. Ma non sempre le cose vanno secondo i piani, e così durante una diretta Instagram il rapper ha dovuto sgridare alcuni vicini poco ligi ai propri doveri!

Fedez sgrida i vicini durante un flash mob

Nel pieno di uno dei flash mob organizzati da Fedez, e ripreso in diretta Instagram davanti a milioni di follower, il rapper si è accorto che, incuranti del divieto di passeggiata, alcuni vicini di casa erano al parco sotto casa.

Su tutte le furie, l’artista ha quindi urlato loro dal microfono: “Andate a casa!“. Un messaggio che è arrivato fino ai diretti interessati, che a quanto pare si sono allontanati poco dopo.

Fedez
Fedez

Fedez: il flashmob dal balcone con Chiara Ferragni

Al di là dell’incidente relativo ai vicini poco coscienziosi, il rapper in questi giorni è scatenato, tra dirette e concerti improvvisati. Su Instagram ha pubblicato un best of delle sue performance, tra Azzurro e Ma il cielo è sempre più blu, senza dimenticare le sue hit più famose come Magnifico.

Insomma, anche stavolta il messaggio dell’artista è molto positivo: nonostante si debba stare a casa ci si può divertire comunque tantissimo!

Questo il video del suo concertone dal balcone:

TAG:
coronavirus Fedez people

ultimo aggiornamento: 16-03-2020


Emma Marrone festeggia 10 anni di carriera: “Buon compleanno a noi”

Morgan papà per la terza volta: è nata Maria Eco