Emma Marrone difende l’amore: “Grazie per le bandiere arcobaleno, non c’è nulla di sbagliato”

Perché i Green Day si chiamano così?

Nel corso della tappa milanese dell’Adesso Tour, Emma Marrone ha parlato dell’omofobia e ha ringraziato chi si batte per i diritti di tutti.

Una folla di 15 mila spettatori ha salutato Emma Marrone nella prima tappa milanese dell’Adesso Tour. Al Mediolanum Forum di Assago la cantante salentina ha voluto ringraziare chi ogni giorno lotta per la parità di diritti, approfittando delle tante bandiere arcobaleno mostrate dai fan nel corso del concerto. “Grazie per essere così tanti tutte le volte e grazie per queste bandiere colorate – ha detto Emma – perché è giusto, perché è normale, perché non c’è niente di sbagliato, perché non c’è niente di malato, perché questi colori sono i colori delle persone che si amano, come tutti. Volete fare i moderni, ma siamo nel 2016, svegliamoli”.

Sul palco anche Valentina Pitzalis, sfigurata dal marito

Un messaggio che ha travalicato la musica ma che l’artista voleva arrivasse forte: “Nessuno ha mai giudicato l’amore degli altri, anche perché non stanno togliendo niente a nessuno, al massimo stanno dando amore agli altri”, ha concluso la Marrone.

Un discorso salutato con una grandissima ovazione, prima che si tornasse alla musica. E a proposito di messaggi, sul palco è salita Valentina Pitzalis, la donna sarda sfigurata anni fa dal marito. La sua testimonianza ha commosso la platea del Forum.

Le tappe del tour

Queste le prossime tappe dell’Adesso Tour: Emma sarà il 20 settembre al 105 Stadium di Genova, il 21 settembre a Firenze al Nelson Mandela Forum, il 23 e il 24 settembre a Roma al PalaLottomatica, il 26 settembre al Pala Evangelisti di Perugia, il 28 settembre ad Ancona al Pala Prometeo, il 30 settembre e l’1 ottobre a Bari al Pala Florio, il 3 ottobre al Palacalafiore di Reggio Calabria, il 4 ottobre al Palasele di Eboli, il 6 ottobre a Pescara al Pala Giovanni Paolo II, l’ 8 ottobre al Palasport di Acireale, il 10 ottobre a Napoli al Pala Partenope, il 12 ottobre a Livorno al Modigliani Forum, il 14 ottobre alla Zoppas Arena di Conegliano (Treviso), il 15 ottobre al Kioene Arena di Padova, il 17 ottobre al Pala George di Montichiari, il 19 ottobre al 105 Stadium di Rimini, il 21 ottobre all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna), il 22 ottobre a Torino al Pala Alpitour.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-09-2016

Ivana Crocifisso

Per favore attiva Java Script[ ? ]