Elodie è tornata a parlare del rapporto con Marracash, dando risalto al suo “tormento animale”.

Non sappiamo se ci sia stato un riavvicinamento o meno, ma una cosa è certa: Marracash resta un uomo fondamentale nella vita di Elodie. E non potrebbe essere altrimenti, vista l’importanza della loro storia, un amore che ha cambiato entrambi e li ha aiutati a crescere. Di questa storia e di questo rapporto a dir poco burrascoso ha parlato la stessa artista romana in un’intervista a Sette, con dichiarazioni che hanno creato subito discussioni tra i suoi fan.

Elodie parla della storia con Marracash

Come tutti sappiamo, l’amore tra Elodie e Marra è nato durante le riprese per il video di Margarita. Già nel video, ha ammesso la cantante, il flirt era vero. Tra i due c’è stato subito qualcosa di molto forte, un effetto che nessuno le aveva mai fatto nella sua vita. E questo per delle caratteristiche intrinseche al rapper della Barona.

Elodie
Elodie

Spiega infatti la voce di Tribale: “È animalesco, ha quel tormento animale, e poi mi stupisce quante cose sa e quante me ne ha insegnate nel tempo. È elegante, era molto bello vederlo scrivere le sue canzoni. Ed è stato l’essere umano che più mi ha agitato“. Parole molto forti che denotano quel sentimento misto di paura e desiderio che solo certi amori grandi e tormentati possono regalare.

Ma la domanda che tutti si fanno è: oggi i due stanno di nuovi insieme? Su questo tema Elodie non si sbilancia: “Ci vogliamo molto bene, abbiamo un rapporto non convenzionale, che esiste, è molto forte. complesso. Io in questo momento provo tanto amore e non mi interessa come poi si trasformerà, ma so di più cosciente. Quando le cose sono difficili, sono cose per adulti. Certe volte scappi, ma io l’ho già fatto nella mia vita, questa volta ho deciso che voglio essere adulta e fare quello che veramente sento e non quello che è più semplice“.

Elodie e il Pride di Roma

In questo 2022 la cantante è stata protagonista assoluta del Pride di Roma, che l’ha voluta come madrina. Un grande onore per lei, che ha sempre dimostrato una grande vicinanza a certe tematiche sociali: “Al Pride c’era mia nonna, mia mamma, mia sorella e la compagna. Quando siamo partite dal Qube per arrivare a piazza della Repubblica, la prima tappa delle quattro, mi sono commossa“.

Nel corso dell’intervista, l’artista ha quindi aggiunto che è brutto quando le persone cercano di limitare la libertà degli altri. Perché non c’è nulla da fare, anche se possiamo discuterne con chiunque, con filosofi, dottori, scienziati o divinità, c’è solo una verità: dobbiamo tutti avere gli stessi diritti.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Elodie

ultimo aggiornamento: 24-06-2022


Addio a Massimo Morante, fondatore dei Goblin

Grande successo per Fedez e J-Ax a Love Mi: Chiara Ferragni si commuove