Elettra Lamborghini si trasforma in un fumetto per BeccoGiallo: ecco la copertina di Elettra Lamborghini e la Dea del Ritmo, in uscita a ottobre.

Dalla tv a un fumetto: Elettra Lamborghini si trasforma in un’eroina su carta stampata! L’ereditiera più amata dagli italiani è stata disegnata in versione cartoonesca da BeccoGiallo edizioni. Il fumetto è in arrivo il 29 ottobre e sarà carico di ironia e divertimento, con la protagonista proiettata in un universo parallelo ricco di sorprese!

Elettra Lamborghini e la Dea del Ritmo

Non è la prima volta che BeccoGiallo s’interessa al mondo della musica. Anche i Fast Animals and Slow Kids sono ad esempio stati trasformati in fumetti nel recente passato. Per Elettra però si tratta di una trasformazione inedita e molto lusinghiera.

La stessa regina del twerking al riguardo ha dichiarato: “Quando BeccoGiallo mi ha proposto di diventare la protagonista di un fumetto, ho accettato immediatamente! Fin da subito mi ha colpito l’idea di poter divientare un’eroina, magari con dei superpoteri, una sorta di Wonder Elettra in versione moderna“.

Di seguito la copertina del fumetto:

Un fumetto per Elettra Lamborghini

La trama della graphic novel è molto avvincente: “La sfortuna la perseguita e le capitano in continuazioni degli incidenti incredibili, come se qualcuno dall’alto le mettesse i bastoni tra le ruote. Per liberarsi da questa oscura maledizione, Elettra si vedrà costretta ad affrontare le ballerine di twerkin’ devote alla Dea del Ritmo. Ce la farà la nostra eroina a diventare la nuova Grande Sacerdotessa del Ritmo?“.

Elettra Lamborghini
Elettra Lamborghini

Lo scopriremo solo nelle prossime settimane. Non resta che iniziare il countdown per poter ammirare la cantante sposata con Afrojack in questa versione inedita, dopo averla vista come coach di The Voice of Italy e cantante addirittura sul palco più prestigioso d’Italia, quello del Festival di Sanremo.

TAG:
Elettra Lamborghini

ultimo aggiornamento: 16-10-2020


Il cuore tenero di Emma Marrone: la cantante si emoziona durante i Bootcamp

Morgan si candida a sindaco di Milano: “Amo la mia città e mi piacciono le sfide”