È morto Robert Hunter, paroliere dei Greatful Dead

Addio a Robert Hunter, storico paroliere dei Greatful Dead

È morto Robert Hunter, scrittore e musicista: era diventato famoso per la sua trentennale carriera come paroliere dei Greatful Dead.

Un lutto ha colpito il mondo della musica e più in generale della cultura statunitense. È morto Robert Hunter. L’artista si è spento a Los Angeles, all’età di 78 anni.

Scrittore e musicista, era diventato famoso nella sua carriera per la lunga collaborazione con i Greatful Dead, storica band americana di cui era diventato il paroliere ufficiale.

È morto Robert Hunter, paroliere dei Greatful Dead

A dare notizia del decesso è stata la famiglia attraverso un comunicato: “Robert è morto in pace a casa nel suo letto, circondato dall’amore. Sua moglie Maureen era accanto a lui tenendogli la mano. Che i fan che l’hanno amato e sostenuto in tutti questi anni possano trovare conforto nel sapere che le sue parole sono tutte intorno a noi e in questo modo lui non se ne andrà mai per davvero“.

L’artista, in una carriera che ha spaziato dalla letteratura alla musica, è stato a capo di una propria band, ma soprattutto ha collaborato a molti dei brani di maggior prestigio dei Greatful Dead, tra cui Dark Star, Uncle John’s Band, Box Rain e tanti altri. Nel corso della sua vita ha tra l’altro prestato la penna anche a un artista che di liriche se ne intendeva: Bob Dylan.

Riascoltiamo insieme Dark Star dei Greatful Dead:

Chi era Robert Hunter

Nato a San Luis Obispo, in California, il 23 giugno 1941, Robert era un grande appassionato di bluegrass. Da giovane sperimentò molte sostanze stupefacenti, tra cui LSD e mescalina. Esperienze che gli costarono caro, ma lo influenzarono molto anche nella stesura di alcune sue opere.

Amico di Jerry Garcia, il leader dei Greatful Dead, divenne il paroliere ufficiale del gruppo nel 1969, e rimase a fianco della band fino alla dipartita di Garcia nel 1995.

Ha realizzato diversi album da solista, alcuni squisitamente musicali, altri invece basati sulla lettura di alcune sue composizioni con un semplice accompagnamento sonoro.

Robert Hunter
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/roberthuntertour

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/roberthuntertour

ultimo aggiornamento: 25-09-2019