Cristina D’Avena si racconta: sogna un figlio nonostante l’età e non pensa al matrimonio

Cristina D’Avena, la voce dei cartoni animati tv, si racconta a Vanity Fair: dalla gravidanza alle nozze e in vista dell’impegno con Colorado dal 22 settembre.

Ha compiuto 52 anni lo scorso 6 luglio eppure per tutti Cristina D’Avena rimane la ragazza spensierata che ha accompagnato l’infanzia di decine di migliaia di bambini. La voce delle sigle dei più famosi cartoni animati tv (dalle celebri sigle dei Puffi a Kiss Me Licia solo per citarne alcuni) si è raccontata a Vanity Fair prima di una nuova avventura, quella che la vedrà sul piccolo schermo con Colorado, dal 22 settembre. Un’intervista in cui affronta anche temi intimi, come ad esempio quello della maternità mancata, anche se nonostante l’età Cristina ancora ci spera. “Ho sempre rimandato per dedicarmi al lavoro, senza fare i conti con l’età”, inizia così il racconto la D’Avena a pochi giorni dalla nuova esperienza televisiva.

L’ideale per la D’Avena? Una gravidanza a sorpresa

“E alla fine, a furia di posticipare – continua – sono arrivata a 52 anni senza accorgermene. Adesso, nonostante mi senta una ragazzina giovanissima, sono consapevole di avere poco tempo. Eppure, la paura e l’indecisione mi bloccano. L’ideale sarebbe una gravidanza a sorpresa. Sono nelle mani del Signore”.

Vita sentimentale che la vede accanto ad un fidanzato di cui però non ha mai svelato l’identità: “Sul web girano diversi nomi, che io non ho mai smentito né confermato. Ho sempre preferito proteggere la mia vita privata”. Uno dei nomi che circolano è quello di Massimo Palma.

Convivenza? No grazie

Convivenza? No, ed ecco perché: “Da quando è morto mio padre, nel 2008, ho deciso di occuparmi il più possibile di mia madre. Vivo accanto a lei e spesso mi fermo a dormire a casa sua”. Al momento niente matrimonio: “Nonostante sia profondamente religiosa e creda nel valore del matrimonio, preferisco mantenere la mia libertà”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-09-2016