Fiordaliso è guarita dal Coronavirus: lo ha annunciato la nota cantante attraverso i suoi canali social.

Buone notizie per Fiordaliso: la cantante è finalmente guarita dal Coronavirus! Lo ha annunciato la stessa Marina attraverso i suoi account social ufficiali, comunicando la bella notizia a tutti i suoi follower.

Un raggio di luce in un periodo molto duro e difficile per l’artista, che ha dovuto lottare personalmente con il Coronavirus e che ha visto morire la madre senza poterla nemmeno salutare.

Coronavirus: Fiordaliso è guarita

L’incubo Coronavirus è ormai un brutto ricordo per Marina. La cantante ha annunciato ai prorpi fan di essere guarita: il suo secondo tampone è negativo.

Si legge nel comunicato: “Accertamenti conclusi con esito favorevole. Si comunica che la sua quarantena è terminata, seguirà lettera formale. AUSL Piacenza. Sono guarita, tampone negativo“.

Un annuncio accolto con grande felicità da tutti i suoi follower, tra cui anche alcune colleghe come Giorgia e Laura Pausini. Ecco il post:

Fiordaliso racconta la morte della madre per Coronavirus

Non molto tempo fa la cantante aveva confessato la sua durissima esperienza con il Coronavirus. Ospite di Live – Non è la D’Urso, la cantante aveva raccontato come lei e tutta la sua famiglia fossero risultati positivi al Covid-19.

Per fortuna lei, la sorella e il padre 91enne sono riusciti a uscirne indenni. Ma la madre purtroppo non ce l’ha fatta, e se ne andata senza poter ricevere nemmeno il conforto dei parenti: “Ho accudito mia mamma per cinque giorni, poi se ne è andata e non l’ho più vista…“.

Una storia tremenda, come quella di migliaia di altre persone, che ha completamente sconvolto tutti i suoi fan, da allora ancora più vicini alla voce di Se non avessi te, che in questo momento ha bisogno di ricevere più amore possibile.

Fiordaliso
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/fiordalisomarina
TAG:
coronavirus Fiordaliso people

ultimo aggiornamento: 17-04-2020


Dua Lipa senza veli per il magazine Elle: le foto conquistano i fan

Laura Pausini lancia un appello al Governo: “Aiutiamo chi lavora nello spettacolo”