Clementino shock: “Mi sono ritrovato a pulire i bagni in comunità”

Il rapper Clementino si confessa a Storie Digitali, raccontando la sua dipendenza dalla cocaina e il percorso in comunità.

Intervenuto a Storie Digitali, il rapper originario di Avellino, Clemente Maccaro, in arte Clementino, ha confessato di aver fatto per lungo tempo uso di cocaina e di essere riuscito ad uscirne solo grazie ad una comunità: “C’è stato un momento in cui sono stato sopraffatto da quella m*rda che è la cocaina. Sapete come funziona, sei un artista, prima te la offrono, poi te la compri e a un certo punto non sei più tu. Io ero la Iena White ma non ero più Clemente.”

Clementino: il rapper svela la sua dipendenza

Con 6 album all’attivo (di cui uno, Armageddon, in collaborazione con Dope One e O’ Luwong), Clementino ha calcato alcuni dei palchi più importanti del suo ambiente, ma per la prima volta il rapper ha deciso di confessarsi al festival Storie Digitali, raccontando il suo difficile percorso di disintossicazione dalla cocaina: “È la prima volta che lo dico in pubblico”, ha dichiarato in preda all’emozione.

Clementino
Fonte Foto: https://www.instagram.com/clementinoiena/

“Ho perso le presentazioni dei miei dischi perché ero strafatto in casa, chiuso lì per giorni. Una volta non sono riuscito neanche a farmi un selfie con Jay-Z, ha raccontato Clementino, che nel 2016 ha vinto un premio De André.

Clementino: la comunità e un nuovo album

Dopo aver toccato il fondo, il rapper parla adesso di una possibile risalita e magari dell’uscita di un nuovo disco, che racconti proprio di questa esperienza negativa che si è lasciato alle spalle:

“Quando hai un genitore che ti piange in faccia capisci che devi smettere. E così mi sono ritrovato a pulire i bagni in comunità. Con i ragazzi che mi dicevano ‘Sei un grande, passato dal Festival di Sanremo a pulire i bagni in un attimo’. Ne sono uscito due settimane fa” ha continuato.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/clementinoiena/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-03-2018

Alice Antonucci