Chi sono le Blackpink, la risposta femminile ai BTS

Blackpink: la carriera e le curiosità sulla girlband sudcoreana che sta conquistando il mondo con il K-pop in stile BTS.

Se i BTS stanno conqusitando il mondo piano piano da circa cinque anni, diventando una delle boy band più importanti della storia, le Blackpink non sono da meno. Girl band sudcoreana con numeri da record, ha iniziato a farsi conoscere nel 2018 anche in America e in Europa, raggiungendo una fama straordinaria.

Ma chi sono le Blackpink? Andiamo a scoprire insieme alcune curiosità e aneddoti sulla carriera del gruppo guidato da Kim Ji-soo.

Chi sono le Blackpink

I membri delle Blackpink sono: Kim Ji-soo, Kim Jennie, Rosé e Lisa. Nate nel 2016 per volere della YG Entertainment, sono state svelate al mondo intero una settimana alla volta: la prima è stata Jennie, che già era apparsa nelle canzoni di altri artisti coreani; è stata poi la volta di Lisa, una ‘ragazza misteriosa’ che ballava stupendamente; la terza a essere presentata è stata Jisoo, leader delle Blackpink e già conosciuta al pubblico per aver recitato in una telenovela coreana; infine, è toccato a Rosé, che pure aveva già cantato in un brano K-pop di qualche anno fa.

Il loro esordio esce nell’agosto dello stesso anno: si tratta del singolo Square One, contenente i brani Boombayah e Whistle:

Con questi pezzi raggiungono la vetta della World Digital Songs Charts di Billboard, diventando il gruppo più veloce ad arrivare a tale risultato. Nel novembre dello stesso anno esce Square Two, con i singoli Playing with Fire e Stay. Al termine del 2016 portano a casa diversi premi dedicati ad artisti emergenti in Asia.

Il 2017 e il 2018 prosegue con successi simili, che le portano a conquistare piano piano anche il Giappone. Nel giugno del 2018 lanciano un nuovo EP, Square Up, che contiene uno dei loro maggiori successi: Ddu-du Ddu-du, capace di debuttare al 17° posto nella Official Trending Chart britannica.

Con Square Up diventano la formazione femminile K-pop capace di raggiungere la posizione più alta nella Billboard 200, arrivando al 40° posto. Nel gennaio 2019 il video del singolo Ddu-du Ddu-du è diventato il più visto nella storia di un gruppo K-pop su YouTube. La certificazione ufficiale del loro successo anche a livello mondiale.

Nell’aprile del 2019 hanno lanciato un nuovo EP, Kill Ths Love, che hanno presentato anche al Coachella 2019, diventando il primo gruppo K-pop ad esibirsi nella storia dello storico festival americano. E l’ascesa sembra lontana dall’interrompersi: attenzione, perché di questo passo le Blackpink potrebbero diventare la risposta asiatica alle Spice Girls, con una ventina d’anni di ritardo.

Blackpink
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/BLACKPINKOFFICIAL

5 curiosità sulla girlband

-Il loro primo nome era Pinkpunk.

-Il nome del loro fan club è Blink, unione di Black e Pink.

-Nel settembre del 2018 hanno collaborato con Dua Lipa nel singolo Kiss and Make Up.

-Già dal 2016 sono diventate in Corea del Sud tra le maggiori influencer musicali sui social.

-Su Instagram le Blackpink hanno un account ufficiale da oltre 18 milioni di follower!

Di seguito Kill This Love delle Blackpink:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/BLACKPINKOFFICIAL

ultimo aggiornamento: 07-05-2019