Chi è Vittorio Grigolo, il nuovo direttore artistico di Amici

Vittorio Grigolo: la carriera, la vita privata e le curiosità sul secondo direttore artistico di Amici 18.

Vittorio Grigolo è uno dei tenori italiani più amati all’estero e non solo. Detentore di diversi primati, ha saputo farsi apprezzare sia nell’ambito operistico che nella musica opera/pop.

Andiamo alla scoperta della carriera e delle curiosità sul nuovo direttore artistico di Amici di Maria De Filippi.

Chi è Vittorio Grigolo

Nato ad Arezzo il 19 febbraio 1977 sotto il segno dell’Acquario, si è trasferito da bambino a Roma con la famiglia. Inizia a cantare all’età di 4 anni, e a 6 è già la voce solista del coro della Cappella Sistina.

A 13 anni canta, nel ruolo del pastorello, nella Tosca al Teatro dell’Opera di Roma, al fianco di un mostro sacro della lirica italiana come Luciano Pavarotti. Cinque anni dopo, a soli 18 anni, diventa Don Narciso ne Il Turco in Italia alla Kammeroper di Vienna.

Nel 2003, accanto all’opera, sceglie di dedicarsi anche a un altro tipo di canto, e parte in tour per interpretare Tony nel musical West Side Story. Tre anni dopo lancia il suo primo album di pop/opera (da lui definito Popera), In the Hands of Love, seguito nel 2009 da The Italian Tenor per Sony Classic.

Vittorio Grigolo
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/VittorioGrigolo

La vita privata di Vittorio Grigolo

Fino al 2014 la moglie di Vittorio Grigolo è stata Roshi Kamdar, una donna americana di origini iraniane. Dopo la loro separazione, i due ex coniugi sono rimasti in buoni rapporti.

In seguito Vittorio ha avuto un flirt con Nathalie Dompé e con altre donne rimaste segrete, ma non ha più avuto una storia seria. In un’intervista a Vanity Fair ha ammesso che molti nel suo ambiente pensavano fosse gay.

5 curiosità su Vittorio Grigolo

-A 6 anni accompagnò la madre dall’oculista. Qui, sentendo suonare l’Ave Maria al padre del medico, inziò a cantare, sorprendendo tutti. Fu proprio quel medico a presentarlo al coro della Capella Sistina.

-Nel 2000 è diventato il più giovane tenore a cantare al Teatro alla Scala di Milano, a soli 23 anni.

-Nel film televisivo Rigoletto a Mantova ha cantato insieme a Placido Domingo.

-Ha ricevuto una nomination ai Grammy Award del 2009 per il Miglior album tratto da un musical, per West Side Story.

-Su Instagram Vittorio Grigolo ha un account da oltre 18mila follower.

Di seguito il video di Arrivederci Roma di Vittorio Grigolo:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/VittorioGrigolo

ultimo aggiornamento: 19-03-2019